Carlo Linné

Article

August 13, 2022

Carl Linnaeus, dopo essere stato promosso aristocrazia o latino Carolus Linnaeus (23 maggio 1707 Råshult vicino a Stenbrohult, Svezia - 10 gennaio 1778 Uppsala) è stato un naturalista e medico svedese, il fondatore della nomenclatura sistematica botanica e zoologica. Ha anche coniato il termine specie come base del sistema naturale degli organismi. Le specie vegetali da esso descritte sono abbreviate "L.". Le specie animali da lui descritte sono indicate con l'abbreviazione "Linnaeus". Il filosofo francese Jean-Jacques Rousseau ha scritto di Linneo: "Devo onestamente dire che non ho ancora incontrato personalità importanti". Lo scrittore tedesco Johann Wolfgang von Goethe aveva un'opinione simile, dicendo: "Ad eccezione di Shakespeare e Spinoza, non c'è nessuno che mi influenzi così fortemente come Carlo Linneo".

Biografia

Carl Linnaeus nacque il 23 maggio 1707 a Råshult vicino a Stenbrohult in Svezia. In realtà doveva chiamarsi Bengtson, come suo padre Nils Bengtson. Tuttavia, era una tradizione con i Bengtson che in ogni generazione uno dei figli si dedicasse al lavoro pastorale: il sacerdozio. Era un'antica famiglia di contadini, le cui fattorie avevano un tiglio secolare, e colui che divenne sacerdote scelse un nuovo cognome in base a questo tiglio. Il padre di Carlo adottò il nome Linneo, abbreviato in Linneo. Da bambino di quattro anni, il piccolo Karel è stato in grado di nominare quasi tutte le piante della zona, e ne ha coltivate molte, comprese varie erbacce, nell'orto di suo padre fino a quando suo padre non gli ha dovuto proibire di farlo. È anche registrato che "se non c'era nulla per soddisfare il piccolo chiacchierone, sua madre doveva solo dargli l'erba in mano, dopodiché lui la teneva sempre segreta". A scuola, prosperava solo nei campi che gli piacevano. Retorica, moralità, metafisica, teologia, greco, ebraico furono le materie dalle quali fallì, mentre la migliore della classe fu in matematica e fisica. Le sue lingue generalmente non funzionavano per lui. Nonostante i suoi soggiorni successivi, non imparò né l'inglese né l'olandese, non parlava tedesco e, oltre allo svedese, usava principalmente il latino, ma non era nemmeno famoso. Secondo quanto riferito, ha detto: "Il mio latino probabilmente non ha un gran premio, ma preferirei prendere tre sciabole dai grammatici piuttosto che una dalla natura". Dopo due anni di liceo, a suo padre fu suggerito di portarlo fuori dagli studi e insegnagli un mestiere. È successo e Karel si è recato dal calzolaio locale per imparare. Poiché suo padre si è ammalato durante l'evento, si è fermato dal medico locale Rotmann per alcune medicine e si è lamentato di suo figlio. Tuttavia, Rotmann insegnò e conobbe Linneo al liceo locale. Parlò con il padre calzolaio, portò con sé Karel e lo preparò privatamente per gli studi universitari. Quindi si può dire che questo è esattamente ciò che Rotmann ha scoperto Linneo. Linneo non aveva abbastanza fondi per studiare a Lund. La coincidenza ha colpito ancora. Su intercessione di Rotmann, un dottore e professore, il dottor Stobe, lo portò nel suo appartamento e del cibo. Conoscendo i talenti e le capacità di Linneo, ben presto volle anche dargli parte della sua clientela medica (Linnaeus aveva appena iniziato a studiare), ma poiché la medicina svedese all'epoca era puramente corrispondente, scoprì presto che doveva porre fine alla sua scontrosità su il primo tentativo - il manoscritto di Linneo era illeggibile. Dopo le prime vacanze, non tornò a Lund e si iscrisse alla più famosa Università di Uppsala. Ad Uppsala, tuttavia, ben presto spese i pochi soldi che la sua famiglia poteva fornire. Cercò di mantenersi, ma nessuna famiglia lo accettò, perché a quel tempo l'opinione prevalente era che le persone oneste e oneste non studiassero medicina. Presto non aveva né mezzi di sussistenza né vestiti, indossava gli abiti logori dei suoi compagni di classe, a volte qualcuno lo invitava a pranzo e metteva carta dura nelle scarpe con la suola consumata in modo che potesse uscire del tutto. Così una volta nell'autunno del 1729 lo trovò dentro