inglese

Article

December 9, 2022

L'inglese è una lingua germanica occidentale che si è sviluppata dal V secolo d.C. in Inghilterra. È la terza lingua madre più parlata al mondo dopo il cinese e lo spagnolo. È spesso considerata la lingua franca del mondo, un mezzo di comunicazione globale anche tra persone la cui lingua madre non lo è.

Estensioni

Oggi l'inglese è parlato in molti paesi del mondo. La lingua madre della maggioranza della popolazione è tra i seguenti paesi, tra gli altri: Regno Unito Irlanda Stati Uniti d'America Australia Nuova Zelanda Canada e altri Tuttavia, è usato in molti paesi come una delle lingue ufficiali (India, Canada, Sud Africa). Tuttavia, viene utilizzato anche tra persone di paesi diversi che non si capiscono, ma lo usano come mezzo di comunicazione internazionale. A causa della diffusione nei paesi dove non è la lingua madre, molte mutazioni dell'inglese si sono evolute mescolandosi con la lingua del paese. Franglais per la combinazione di francese e la parola francese anglais (inglese) Japlish in Giappone, in Giappone l'inglese viene insegnato in caratteri, quindi tendono ad aggiungere vocali extra alle parole (Japlish - Japulish…) Manglish per l'inglese malese Spanglish per immigrati latinoamericani dalle parole spagnolo inglese Swenglish (inglese svedese) per l'inglese influenzato dallo svedese Singlish per l'inglese di Singapore L'inglese goffo presentato dai cechi, che introduce una struttura della frase ceca e altri bohemismi, è talvolta indicato come Czenglish. Molte lingue creole si sono sviluppate anche sulla base dell'inglese, come il flusso del pisin in Papua Nuova Guinea, il patois in Giamaica o lo sranan tongo in Suriname. L'inglese è parlato oggi nei seguenti paesi: Samoa americane, Isole Vergini americane, Anguilla, Antigua e Barbuda, Aruba, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Bermuda, Botswana, Territorio britannico dell'Oceano Indiano, Isole Vergini britanniche, Brunei, Isole Cook, Cina, Dominica, Repubblica Dominicana, Eritrea, Etiopia, Isole Falkland, Fiji, Filippine, Gambia, Ghana, Gibilterra, Grenada, Guadalupa, Guam, Guyana, Honduras, India, Irlanda, Israele, Giamaica, Sud Africa, Isole Cayman, Cambogia, Camerun, Canada, Kenya, Kiribati, Libano , Lesotho, Liberia, Malawi, Malesia, Malta, Isole Marshall, Mauritius, Micronesia, Montserrat, Namibia, Nauru, Antille Olandesi, Nuova Zelanda, Nigeria, Niue, Norfolk, Pakistan, Palau, Papua Nuova Guinea, Pitcairn, Porto Rico, Ruanda , Saint Pierre e Miquelon, Samoa, Isole Marianne Settentrionali, Seychelles, Sierra Leone, Singapore, Somalia, Stati Uniti d'America, Sri Lanka, Sant'Elena, Ascension e Tristan da Cunha, Santa Lucia, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Swaziland, Shalom Isole di montagna, Tanzania, Tokelau, Tonga, Trinidad e Tobago, Isole Turks e Caicos, Uganda, Vanuatu, Zambia, ZimbabweLa lingua ufficiale è l'inglese nei seguenti paesi: primario - Regno Unito (de facto), Stati Uniti (de facto, de jure a un certo livello statale), Australia (de facto), Nuova Zelanda, Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Bermuda, Dominica, Gibilterra, Grenada, Guyana, Giamaica, Canada, Santa Lucia, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Trinidad e Tobago, una delle 6 lingue delle Nazioni Unite uno dei principali - Belize, Hong Kong, India, Irlanda, Sud Africa, Canada, Singapore, Unione Europea aggiuntivo - Argentina, Fiji, Filippine, Ghana, Gambia, Camerun, Kenya, Kiribati, Costa Rica, Lesotho, Liberia, Micronesia, Namibia, Nigeria, Nicaragua, Malta, Isole Marshall, Pakistan, Panama, Papua Nuova Guinea, Samoa, Sierra Leone , Swaziland, Isole Salomone, Tanzania, Zambia, Zimbabwe

Storia

Tribù di lingua germanica provenienti da varie parti della Germania nordoccidentale (sassoni, inglesi) e dello Jutland (iuti) invasero nel V secolo d.C.