1960

Article

June 30, 2022

Il 1960 (MCMLX) era un anno che, secondo il calendario gregoriano, iniziava il venerdì.

Eventi

Per un elenco alfabetico automatico, vedere Categoria: Eventi della Cecoslovacchia del 1960 27 marzo - Il primo Kofola è misto. 4 aprile - In occasione del 15° anniversario della liberazione da parte dell'Armata Rossa, a Bratislava è stato inaugurato un monumento ai soldati sovietici caduti a Slavín. 11 aprile - La legge sulla divisione territoriale dello Stato n. 36/1960 Coll. è stata adottata dall'Assemblea nazionale. L'essenza della legge era la nuova organizzazione territoriale-amministrativa della Cecoslovacchia. Sono state create 11 nuove regioni (inclusa la capitale Praga), che sono state ulteriormente suddivise in 108 distretti e comuni. Il numero di distretti e comuni è notevolmente diminuito rispetto all'originario assetto territoriale del 1949. Il nuovo ordinamento è divenuto operativo dopo le elezioni dei Comitati Nazionali (12 giugno) con effetto dal 1° luglio. 9 maggio - In occasione del 15° anniversario della liberazione della Cecoslovacchia, il presidente Antonín Novotný dichiara un'amnistia e rilascia 5.601 prigionieri politici. 25 maggio - In linea con i cambiamenti amministrativi in ​​corso, entra in vigore una nuova legge sui comitati nazionali. 8 giugno - Una nuova centrale termica è stata messa in funzione a Opatovice nad Labem con la partecipazione del Presidente della Repubblica Antonín Novotný. 12 giugno - Si tengono le elezioni generali per l'Assemblea nazionale e per tutti i livelli dei comitati nazionali. 23 giugno - 3 luglio - Allo Stadio Strahov di Praga II. Spartakiad nazionale cecoslovacca, a cui hanno partecipato 750.000 atleti. 5-7 Luglio - Alla conferenza nazionale del Partito Comunista, è stato dichiarato l'obiettivo di costruire il socialismo in Cecoslovacchia. 11 luglio - Viene adottata una nuova Costituzione della Repubblica Socialista Cecoslovacca - la cosiddetta costituzione "socialista", che ha risposto ai cambiamenti sociali raggiunti dal febbraio 1948. Il nome dello stato è stato cambiato in Repubblica Socialista Cecoslovacca (ČSSR). Il quarto articolo di questa costituzione sancisce il ruolo guida del Partito Comunista nella società. 6 settembre - L'elettrificazione della Cecoslovacchia è stata completata con l'annessione dell'ultimo villaggio - Zlatá Baňa nel distretto di Prešov, nella regione della Slovacchia orientale. 11 settembre - Un prototipo del tram Tatra T3, che è diventato il tram più numeroso al mondo, è stato presentato alla Seconda Fiera Internazionale dell'Ingegneria a Brno. 23 settembre - Un incendio nella miniera di Nosek a Tuchlovice nella regione di Kladno ha ucciso 20 minatori. 26 settembre - A Cheb si tiene una manifestazione contro il revanscismo della Germania occidentale ea sostegno delle proposte di pace dell'Unione Sovietica. 29 settembre - La chiusura del letto del fiume Moldava per 1 giorno ha iniziato a riempire il bacino idrico di Orlík. 14 novembre - 118 persone sono morte e 110 sono rimaste ferite nel più grande incidente ferroviario nella Repubblica Ceca vicino a Stéblová nella regione di Pardubice. 16-17 Novembre - Viene approvata la legge sul terzo piano quinquennale per gli anni 1961-1965. 11 dicembre - Inizia una devastante frana a Handlová, che si protrae fino al maggio 1961, distruggendo 150 case, strade, condutture idriche e linee elettriche ad alta tensione. La trasmissione radiofonica FM è iniziata. Eva Pilarová è venuta al Teatro Semafor. Karel Gott lasciò gli ČKD e iniziò a cantare professionalmente. Jan Werich pubblicò per la prima volta il suo Fimfárum, si dimise anche dalla direzione del teatro ABC. Sono stati realizzati i film del Principio Superiore, Dařbuján e Pandrhola e Robot Emil. Gli attori Jan Přeučil, Jana Hlaváčová, Milena Dvorská e il regista Jan Kačer si sono diplomati al DAMU di Praga. Lo scrittore František Hrubín è stato nominato artista meritevole. La televisione cecoslovacca si è trasferita a Kavčí hory. È stato istituito il Festival del cinema per bambini e giovani a Zlín 1 gennaio - 28 novembre - Molti paesi del continente africano ottengono l'indipendenza. Il 1960 viene talvolta definito "l'anno dell'Africa". Il Camerun è diventato uno stato indipendente (