Cina

Article

May 29, 2022

Cina, il nome completo della Repubblica Popolare Cinese Asia. Con una popolazione di 1,4 miliardi di abitanti, la Cina è il paese più popoloso del mondo, con una superficie di 9,6 milioni di km² che lo rende il quarto paese più grande. Grazie alla sua economia e alla sua forza militare in rapida crescita e alla crescente influenza associata nel mondo, la Cina è diventata una nuova superpotenza. La Repubblica popolare cinese è membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite con diritto di veto dal 1971, quando lo status fu negato alla Repubblica di Cina. Il Paese è guidato dal Partito Comunista Cinese dal 1949. La Repubblica popolare cinese ha già preso il controllo delle ex colonie straniere di Hong Kong e Macao. Rivendica anche l'isola di Taiwan e molti altri territori più piccoli, ma queste aree sono amministrate dal governo della Repubblica di Cina.

Storia

Preistoria

L'insediamento originario della Cina è uno dei più antichi del mondo. Reperti archeologici di Sinanthropua Pekinensis dimostrano l'insediamento di mezzo milione di anni fa.

Governi di dinastie

La dinastia Sia è considerata la prima dinastia regnante cinese. Shang è la prima dinastia cinese storicamente documentata. Governò dal XVII al XVI secolo a.C. Fonti e calendari erano già in uso.La dinastia Chou che regnò nell'XI-VIII secolo aC già controllava e amministrava vaste aree dal fiume Yangtze alla Grande Muraglia cinese. Il periodo ceco è diviso in Chou occidentale e orientale. Durante il periodo East Chou, il re regnante si trasferì nel luogo dell'odierna Xi'an. A poco a poco, il potere del re ceco si indebolì. Nell'VIII-V secolo aC seguì il periodo della primavera e dell'autunno, quando i governanti degli stati divisi si divisero il paese tra loro. Poi, durante gli stati belligeranti, diversi stati forti hanno combattuto per la Cina. La dinastia Qing, che controlla la regione intorno all'originaria capitale ceca, vinse. Il governo della dinastia Qing ha portato l'unificazione del territorio sotto un governo fortemente centralizzato. Durante questo periodo, 220 aC, fu costruita la Grande Muraglia cinese, fu costruito un sistema di irrigazione, la scrittura fu riformata e pesi e misure furono unificati, i ribelli riunirono la Cina e nel 202 aC si dichiarò imperatore. La dinastia Chan è considerata una delle dinastie più potenti di tutta la storia cinese. Durante questo periodo, dal 220 al 206 aC, si svilupparono il commercio e la cultura. Le conoscenze tecniche includevano l'uso della carta e della porcellana. La dinastia Chan continuò la precedente espansione militare della dinastia Qing. Ci furono i primi contatti con l'Occidente, con i Romani Nel corso del I secolo dC il Buddismo si diffuse dall'India alla Cina. Nei tre imperi (220-265), la Cina si divise dapprima in tre stati e in seguito aumentò la frammentazione. Tradizionalmente, questo periodo è definito come il 220 d.C., quando fu ufficialmente stabilito lo stato di Wei, e il 280, quando l'Impero Jin conquistò lo stato di Wei. Durante la dinastia Suey, a cavallo tra il VI e il VII secolo, il paese fu riunificato. Durante la successiva dinastia Chang, dal 618 al 907, giunse l'"età dell'oro" nell'arte e nella letteratura. Durante questo periodo, la Cina divenne il paese più importante dell'Asia. La stampa tipografica è stata inventata. Politicamente, la Cina stabilì contatti con il Giappone ei paesi dell'Asia meridionale e occidentale.Tra il 907 e il 960, durante le cosiddette Cinque Dinastie e Dieci Regni, vi furono ulteriori guerre e frammentazione dei territori controllati. Al contrario, il successivo regno della dinastia Sung (960-1279) fu un periodo di grande successo economico e culturale. C'era un div