Università di Pisa

Article

January 29, 2023

L'Università di Pisa (italiano: Università di Pisa) è una delle università più rinomate in Italia. La sua sede è a Pisa, in Toscana, e la sua fondazione risale al 3 settembre 1343 per editto di papa Clemente VI, anche se gli studi di diritto esistono già dall'XI secolo. Ha circa 50.000 studenti. Ha il più antico orto botanico accademico d'Europa, fondato nel 1544. L'università fa parte del sistema universitario pisano, insieme alla Scuola Superiore Normale e al Collegio di Studi Superiori Santa Ana. Offre una vasta gamma di corsi, ma è specializzato in informatica, il cui dipartimento, creato negli anni '60, è stato uno dei primi in Italia.

Studenti notevoli

Ovidio Rebaudi, scrittore, chimico, ricercatore, professore, scienziato. Francesco Accarigi, professore di diritto civile. Giuliano Amato, politico ed ex presidente del Consiglio italiano Andrea Bocelli, cantante. Filippo Buonarroti, rivoluzionario. Andrea Camilleri, scrittore. Giosuè Carducci, poeta, premio Nobel. Bonaventura Cavalieri, matematico Carlo Azeglio Ciampi, ex presidente della repubblica italiana. Clemente Xii, papa. Massimo D'Alema, politico ed ex Primo Ministro italiano Enrico Fermi, fisico, premio Nobel. Galileo Galilei, scienziato. Giovanni Gentile, filosofo. Giovanni Gronchi, ex Presidente della Repubblica Italiana. Girolamo Maggi, ricercatore del XVI secolo. Mario Monicelli, regista. Alessandro Natta, ex segretario del Partito Comunista Italiano. Carlo Rubbia, fisico, premio Nobel. Adriano Sofri, scrittore. Tiziano Terzani, giornalista e scrittore. Elio Toaff, ex Gran Rabbino di Roma. Vito Volterra, matematico.

Riferimenti

Collegamenti esterni

Sito ufficiale dell'Università di Pisa (italiano) Clemente Vi riconosce lo Studium Generale di Pisa nel 1343 Archiviato 2008-12-01 in Wayback Machine. (Spagnolo)