Muscolo unico

Article

February 1, 2023

Il muscolo soleo (musculus soleus) è un muscolo largo e spesso nella parte bassa della gamba, sotto i polpacci. Negli esseri umani e in altri mammiferi, il soleo va da appena sotto il ginocchio al tallone e le sue funzioni includono stare in piedi e camminare. È strettamente correlato ai gemelli e alcuni anatomisti li considerano un singolo muscolo, il tricipite surale. Il nome soli deriva dal latino solea, che significa sandalo. Non tutti i mammiferi hanno il muscolo soleo: ad esempio i cani no; mentre nei cavalli è un organo rudimentale.

Inserimento

Si inserisce dalla parte superiore alla testa, bordo e faccia posteriore del perone, nella linea obliqua e bordo interno della tibia e nell'arco del soleo, dalla parte inferiore, ad un'aponeurosi che si restringe e contribuisce, con i gemelli, a formare il tendine d'Achille, nella parte posteriore del calcagno.

Funzione

La funzione principale dei muscoli della parte inferiore della gamba, compreso il soleo, è la flessione plantare (aumentano l'angolo tra il piede (anatomia) e la gamba. Sono muscoli forti e sono vitali per camminare, correre e ballare. Il soleo svolge un ruolo molto ruolo importante nel tenerci in piedi, se non fosse per la sua costante azione, il nostro corpo cadrebbe in avanti. Inoltre, in posizione eretta, il soleo è responsabile del ritorno del sangue venoso al cuore ed è comunemente noto come muscolo pompa scheletrica, cuore periferico o pompa del tricipite surale.Il muscolo soleo ha una proporzione maggiore di fibre muscolari più lente rispetto ad altri muscoli. In alcuni animali, come la cavia o il gatto, il soleo è costituito al 100% da fibra muscolare lenta. Il soleo umano ha una composizione che varia tra il 60 e il 100% di fibra muscolare lenta.

Riferimenti

Bibliografia

A. Agur, Architettura del muscolo soleo umano, modellazione computerizzata tridimensionale del muscolo cadaverico e documentazione ecografica in vivo. Università di Toronto (tesi di dottorato)