Rally

Article

May 17, 2022

Un rally è una gara automobilistica di resistenza, suddivisa in fasi. I raduni consistono in gare automobilistiche che si svolgono su strade chiuse al traffico. Un rally è più una gara di regolarità che pura velocità. Il test è organizzato in sezioni, ogni sezione è suddivisa in sezioni a tempo e sezioni di collegamento. Ogni macchina esce a un determinato intervallo, di solito uno o due minuti, ed è per questo che i piloti non vedono i loro rivali correre. Due partecipanti viaggiano a bordo di un'auto da rally, il pilota incaricato della guida e il navigatore, incaricato di descrivere al pilota le caratteristiche della sezione. Migliorare le condizioni della strada per attraversarlo il più rapidamente possibile. La descrizione avviene attraverso le "note", un codice memo-tecnico ideato dal pilota che gli permette di descrivere le curve, lo stato della strada e altre circostanze che possono influenzare la guida. Le sezioni di collegamento servono a portare i partecipanti da una sezione all'altra, corrono su strade aperte al traffico quindi i corridori devono rispettare le regole del traffico su di esse. Ogni partecipante ha una scheda dove vengono registrati i tempi trascorsi nelle sezioni, nonché i controlli di passaggio prima e dopo ciascuna. Il partecipante che arriva sia in ritardo che prima di un controllo è penalizzato con un tempo supplementare. Il vincitore viene dichiarato dopo aver sommato tutto il tempo impiegato per coprire le sezioni, nonché le eventuali penalità. Vince chi trascorre meno tempo sul percorso. I mezzi possono essere riparati solo dagli stessi conducenti nei tratti di raccordo o dai meccanici nei cosiddetti parchi lavoro, dove ogni due o tre tratti cronometrati l'auto va a fare rifornimento, cambiare ruote e farsi riparare. In Spagna ci sono due campionati diversi, l'asfalto e il terreno, che proclamano ogni anno un campione in ciascuna delle specialità. Nel campionato mondiale e in altri paesi è consuetudine che i campionati si disputano in entrambe le superfici, esistendo un unico campione.

Raduno incrociato

Il Cross Rally è un tipo di corsa automobilistica in stile sprint, che si svolge su un circuito di gara misto e superfici miste, solitamente asfalto e sterrato. Le auto da strada usate modificate o costruite appositamente, simili alle World Rally Car, di solito hanno motori da 200 CV (150 kW), più potenti del normale. È uno sport praticato soprattutto nei paesi nordici, Paesi Bassi, Belgio, Francia e Gran Bretagna. Il cross rally è iniziato nel 1967 come parte del programma televisivo britannico World of Sport, che ha organizzato una gara con famosi piloti di rally sui circuiti di Lydden e Croft. L'idea è stata spostata nei Paesi Bassi e in Austria nel 1969, e poi nel resto d'Europa negli anni 1970. Fin dalla sua fondazione nel 1973, il Campionato Europeo di Rallycross è stato dominato da piloti nordici come Matti Alamäki (Finlandia). ), Martin Schanche, Sverre Isachsen (Norvegia), Olle Arnesson, Per Eklund e Kenneth Hansen (Svezia).

Vedi anche

Rally della Costa Brava Rally Catalogna Campionato Mondiale Rally