Nuova Zelanda

Article

June 29, 2022

La Nuova Zelanda (Nuova Terra del Mare, in riferimento alla provincia olandese; Aotearoa in Maori, lunga nuvola bianca) si trova a circa 2.000 chilometri a sud-est dell'Australia. È un insieme di isole situate lungo il Pacifico meridionale che hanno un'estensione leggermente maggiore del Regno Unito. Il paese è composto da nove isole, con l'Isola del Nord e l'Isola del Sud che sono le più estese e importanti. Entrambe le isole distano solo 32 chilometri. Nell'isola meridionale si trovano le Alpi della Nuova Zelanda, oltre a vulcani, alcuni dei quali ancora attivi, ghiacciai, laghi creati da eruzioni vulcaniche, sorgenti termali, fiordi, migliaia di chilometri quadrati di foreste, coste coralline e i suoi innumerevoli fiumi. Tutto questo rende la Nuova Zelanda un paese con un'attrazione naturale incomparabile, che offre aree naturali molto diverse.

Geografia

La Nuova Zelanda è un paese lungo e stretto di terreno scosceso costituito dall'Isola del Nord e dall'Isola del Sud (più un gruppo di isole). Copre un'area di 166.940 km²) e 1.600 chilometri di lunghezza. Ha una lunghezza leggermente più lunga rispetto al Regno Unito. La Nuova Zelanda si trova nel Pacifico meridionale, a circa 10.400 km a sud-ovest del Sud America e 2.250 km a est dell'Australia. L'Isola del Nord con le sue spiagge dorate, le foreste ancestrali di Kauris, i vulcani, le sorgenti termali e le grandi città (tra cui Wellington, la capitale), è l'isola più popolosa delle due. L'Isola del Sud con le sue montagne glaciali innevate, le lussureggianti foreste primarie, i fiordi, è la più grande delle due, orgogliosamente chiamata "la terraferma" dai suoi abitanti (sebbene gli abitanti dell'Isola del Nord non siano d'accordo con questo). La piccola isola di Stewart (1.750 chilometri quadrati) è un luogo incontaminato, con le sue foreste ricche di uccelli endogeni e le sue spiagge paradisiache, nella parte più meridionale del paese, che è una delle più inclini all'Antartide a cui l'uomo non è mai arrivato . All'interno della giurisdizione territoriale della Nuova Zelanda sono inclusi anche un gruppo di isole come le Isole Chatham, le Isole Kermadec, le Isole Campbell, le Isole Auckland, le Isole Antipodes, le Isole Snares, le Isole Solander e le Isole Bounty. Circondata dall'Oceano Pacifico meridionale a est e dal Mar di Tasman a ovest, la Nuova Zelanda appare come un punto sul globo, nonostante sia lunga 1.600 chilometri, simile per dimensioni alle isole britanniche o al Giappone. Il territorio della Nuova Zelanda è costituito da un arcipelago principale con due grandi isole e diverse isole sulle sue coste, altri arcipelaghi più piccoli e isole remote e territori autonomi. L'arcipelago principale comprende le isole settentrionali e meridionali, separate dallo stretto di Cook. Isola del Nord (Isola del Nord, "Ika tea in Maui" in Maori, il pesce di Maui). È l'isola più popolosa con la capitale Wellington e la città più grande, Auckland. Portland, Baia di Hawke. Bianca, nella Baia dell'Abbondanza, chiamata Bianca perché era sempre circondata da una nuvola bianca. In realtà è un vulcano. Alderman, un gruppo di isolotti sulla penisola di Coromandel. Mercurio, gruppo di isole nella baia di Mercurio. Grande Barriera, un'isola abitata che forma una barriera naturale all'ingresso del Golfo di Harauki. Hen and Chickens, un gruppo di isole a nord di Auckland. Tre Re, sono tre isole di fronte a Capo Nord e il loro nome si riferisce ai Re Magi d'Oriente. Kapiti, sulla costa occidentale, è una riserva naturale di uccelli. Bay of Islands, è una baia con 144 isole, dichiarata parco marittimo e storico, dove fu fondata la prima colonia. Isola del Sud (Isola del Sud, "Te Wai Pounamu" in Maori, terra di giada verde). È l'isola più grande, con le montagne innevate delle Alpi meridionali, ghiacciai, fiordi e foreste lussureggianti. Stewart, è la terza isola più grande nel sud dell'Isola del Sud. Isole Chatham, un arcipelago a 800 km a est dell'Isola del Sud. Abitato dai Moriori, popolo di incerta origine culturale