Maria Antonia Canali e Tolosa

Article

May 17, 2022

Maria Antònia Canals i Tolosa (Barcellona, ​​15 novembre 1930 – Girona, 29 aprile 2022) è stata un'insegnante e matematica catalana, co-fondatrice dell'Associazione Insegnanti Rosa Sensat, figura chiave del rinnovamento pedagogico in Catalogna.

Vita e lavoro

Di famiglia di insegnanti - suo padre, Emili Canals, era un ingegnere molto appassionato di matematica e le sue zie erano Dolors e Francesca Canals i Ferrer, introduttrici del metodo Montessori in Catalogna - si laurea in insegnamento nel 1950 e si laurea in Scienze esatte presso l'Università di Barcellona nel 1953. Ha lavorato come insegnante alle scuole Virtèlia e al Liceu francese. Nel 1956 ha lavorato alla scuola Talitha e con Marta Mata, Pere Darder, Maria Teresa Codina e altri è stato uno dei fondatori dell'Associazione Insegnanti Rosa Sensat. Nel 1962 ha fondato la scuola Ton i Guida nel quartiere Verdum di Barcellona; iniziò con 42 studenti e nel 1975 ne contava 400. Ha lavorato nella formazione degli insegnanti presso l'Università Autonoma di Barcellona e presso le università di Vic e Girona, anche nelle scuole estive di Rosa Sensat, e in corsi e seminari in tutta la Spagna.È stata autrice di numerose pubblicazioni sull'insegnamento della matematica e la sua influenza è molto evidente nei gruppi di insegnanti Almosta e Perimeter, creati sotto la sua influenza. Nel 1992, il gruppo Perímetre insieme al team di matematica dell'ICE ha fondato l'Associazione degli insegnanti di matematica di Girona (ADEMGI), presieduta da Canals fino al 1996. Ha anche presieduto la Federazione delle entità per l'insegnamento della matematica in Catalogna (FEEMCAT).Nel 2001 si è ritirato e da allora dirige il Gabinetto dei Materiali e della Ricerca per la Matematica a Scuola (Gamar), da lui fondato nel 2002. presso l'Università di Girona, uno spazio di riflessione, sperimentazione e divulgazione intorno all'insegnamento della matematica a scuola, nel fasi infantili, primarie del primo ciclo delle secondarie, promuovendo ad esempio l'uso dei righelli numerici. Nel 2014 ha inoltre promosso la creazione del CAÀREM di Rosa Sensat (Centro di Attività e Riflessione per l'Educazione alla Matematica).

Premi e riconoscimenti

Ha ricevuto la medaglia al merito nel lavoro nel 1986 e il premio Masters 68 nel 1994, l'Insignia d'oro dell'Università di Vic, il riconoscimento Jaume Vicens Vives per la qualità dell'insegnamento universitario nel 2001, il Creu de Sant Jordi nel 2006, il Premio Gonzalo Sánchez Vázquez nel 2007 e la Medaglia d'Onore della Città di Barcellona nel 2009. Un centro di formazione per insegnanti in Nepal porta il suo nome. Nel 2007 ha ricevuto il Premio Gonzalo Sánchez Vázquez dal Ministero dell'Istruzione spagnolo. Nel 2012 gli è stata conferita la Medaglia d'Onore della Xarxa Vives d'Universitats.Nel luglio 2021 il Consiglio Direttivo dell'Università di Girona ha approvato la creazione della Cattedra M. Antònia Canals in Didattica della Matematica.

Fondo personale

La Biblioteca dell'Università di Girona custodisce la Collezione M. Antònia Canals, composta da circa 500 volumi, per lo più sulla matematica e il suo insegnamento e apprendimento. Sono libri che M. Antònia Canals ha raccolto nel corso della sua lunga carriera di insegnante, formatrice di insegnanti e per l'elaborazione dei numerosi materiali didattici che ha realizzato, con l'intento di avvicinare la matematica ai bambini e al grande pubblico.

Riferimenti

Vedi anche

Associazione Insegnanti Rosa Sensat

Collegamenti esterni

Intervista pubblicata sulla rivista educativa di Òmnium Cultural Escola Catalana Maria Antònia Canals, 83 anni: "Continuo a incoraggiare gli insegnanti", intervista a La Vanguardia MARIA ANTÒNIA CANALI e TOLOSA. Premio Gonzalo Sánchez Vázquez 2007 sul sito web del Ministero della Pubblica Istruzione] Collezione M. Antonia Canals (Università di Girona)