Isidre Esteve i Pujol

Article

May 17, 2022

Isidre Esteve i Pujol (La Seu d'Urgell, 15 maggio 1972) è un ex motociclista catalano che attualmente gareggia in gare di rally per auto, principalmente nella Dakar. Prima di passare a questa modalità, Esteve si era distinto nelle competizioni di enduro.

Biografia

Ha trascorso la sua infanzia a Oliana (Alt Urgell), dove la sua famiglia gestisce un ristorante. Questa città, insieme alla vicina città di Ponts, ospita ogni anno il Segre enduro, che può essere segnato per il campionato spagnolo. È qui che si interessa al mondo del fuoristrada, noto anche come fuoristrada. Esteve ha iniziato la sua carriera motociclistica con il marchio TM, correndo in seguito con Gas Gas, Honda, Yamaha e KTM. Di quest'ultimo marchio è stato il pilota ufficiale per tredici stagioni. Ha vinto il suo primo titolo nella disciplina enduro al campionato statale 80 cc juniores nel 1990. Nel 1992 è stato Campione spagnolo dello stesso motore nella categoria massima, e nel 1993 è rimasto a soli 17 secondi dalla vittoria della Sei Giornate Internazionali di Enduro (campionati del mondo per set statali). Nel 1995 è secondo in Europa e quattro anni dopo, nel 1999, vince il Campionato spagnolo 125cc. In dieci edizioni ha partecipato al Rally Dakar, dove ha ottenuto la sua migliore classifica nel 2001 e nel 2005, classificandosi al quarto posto. Nell'edizione 2006 della corsa africana ha condotto la corsa per molte tappe in 21 minuti di secondo, ma quattro giorni dopo il traguardo ha avuto un incidente e non è riuscito a raggiungere le spiagge di Dakar. Nonostante non abbia vinto il rally fondato da Thierry Sabine, sarà sempre ricordato per essere stato il primo pilota privato nella storia della Parigi-Dakar a vincere una tappa: Esteve vinse la quindicesima tappa dell'edizione del 2000. Il suo record includeva anche il record di vittorie a Baja Aragón (poi superato da Nani Roma). Ha vinto la sua prima Baja nel 1998 e ha ripetuto gli anni 2000, 2001, 2003, 2005 e 2006, sempre con il marchio KTM. Nel 2007 l'organizzazione della manifestazione ha ritirato il pettorale numero 1 in onore del corridore Alt Urgell.

L'incidente del 2007

Il 24 marzo 2007 ha riportato un grave infortunio durante la partecipazione al Rally di Almeria, a seguito del quale si è fratturato le vertebre T7 e T8 ed è diventato paraplegico. Tuttavia, una volta ripresosi e adattato alla sua nuova situazione, ha continuato a gareggiare guidando auto adattate, avendo partecipato ad esempio all'edizione 2009 della Dakar Rally con un Ssangyong Kyron.

Riferimenti

Collegamenti esterni

Isidre Esteve i Pujol - Sito ufficiale Il blog di Isidre Esteve sul portale Esport3.cat Archiviato il 12-08-2014 su Wayback Machine. Articolo di Albert Om su Isidre Esteve nel programma TV3 "El convidat", Archiviato il 16/11/2011 su Wayback Machine.