Ispirazione (fisiologia)

Article

January 31, 2023

L'ispirazione è il processo mediante il quale l'aria entra da un ambiente esterno all'interno dei polmoni. È la fase attiva della respirazione polmonare. Il termine inalazione dovrebbe essere riservato all'inspirazione di determinati gas, vapori o liquidi opportunamente nebulizzati, a fini terapeutici.

Meccanica ispiratrice

Durante l'inspirazione il diaframma e i muscoli intercostali si contraggono. Il diaframma scende dalla sua posizione ei muscoli intercostali, in conseguenza della postura che adottano, sollevano le costole. Con questi movimenti, il volume della gabbia toracica aumenta insieme al volume dei polmoni e si ha più spazio. All'aumentare del volume dei polmoni, la pressione dell'aria al loro interno diminuisce e, per effetto della differenza di pressione (ora maggiore all'esterno), l'aria penetra rapidamente all'interno dei polmoni provocando in pochi secondi l'effetto contrario noto come scadenza.

Riferimenti