Istologia

Article

December 2, 2022

L'istologia (composta dalle parole greche: ἱστός "tessuto" e -λογία -logia) è lo studio dell'anatomia microscopica di cellule e tessuti vegetali e animali. Viene eseguita esaminando una sottile fetta (sezione) di tessuto al microscopio ottico o al microscopio elettronico. La capacità di visualizzare o identificare in modo differenziale strutture microscopiche è spesso migliorata utilizzando la colorazione istologica. L'istologia è uno strumento essenziale in biologia e medicina. Si basa sul fatto che le cellule tendono ad aggregarsi per formare questi tessuti.

Istologia vegetale

L'istologia vegetale è la parte della biologia che studia la struttura microscopica dei tessuti vegetali. Questa scienza si è formata nel diciannovesimo secolo, con il perfezionamento del microscopio. Si basa sulla citologia, che è lo studio della cellula vivente. La pianta è composta da diversi tessuti, ciascuno con una specifica funzione: di tipo fondamentale, di protezione, di sostegno e di conduzione.

Storia

Le prime indagini istologiche furono possibili a partire dall'anno 1600, quando il microscopio fu incorporato negli studi anatomici. Marcello Malpighi è il fondatore dell'istologia e il suo nome è ancora legato a varie strutture istologiche, come i corpuscoli di Malpighi oi tubi di Malpighi. Nel 1665 si scopre l'esistenza di piccole unità all'interno degli intrecci, che ricevono la denominazione di celle. Nel 1830, accompagnando i miglioramenti che vengono introdotti alla microscopia ottica, è possibile distinguere il nucleo. Nel 1838 fu introdotto il concetto di teoria cellulare. Negli anni successivi Rudolf Virchow introdusse il concetto che ogni cellula ha origine da un'altra cellula (omnis cellula e cellula). L'introduzione di nuovi progressi tecnici ha fatto grandi passi avanti nella ricerca istologica negli ultimi anni. Questi includono la microscopia elettronica, l'immunoistochimica e la tecnica di ibridazione in situ. Tecniche recenti combinate con nuove ricerche hanno lasciato il posto all'emergere della biologia cellulare.

Tipi di tessuti

Tessuto epiteliale Tessuto connettivo (sangue incluso) Tessuto cartilagineo Tessuto muscolare Tessuto nervoso Tessuto osseo Il tessuto adiposo

Istologi eccezionali

Joan Bartual Moret. Santiago Ramón e Cajal

Vedi anche

Tessuto vegetale Wikizionario