Design

Article

May 17, 2022

La progettazione è un metodo o metodi di lavoro, costituito da più fasi (a partire dalla stesura delle specifiche, rilevamento di incongruenze o miglioramenti da apportare, formulazione di problemi da risolvere o miglioramenti da apportare, ecc.), che di solito hanno diverse denominazioni secondo diversi campi di azione, finalizzati all'ideazione di un nuovo prodotto o sistema o al miglioramento di uno esistente. I progettisti lavorano solitamente con un contatto continuo di personale tecnico specializzato (disegno, informatica, meccanica, ecc.) da un lato, e con team di marketing o vendite, che offrono loro feedback dai clienti (a volte con sondaggi). , ecc.) dell'altro, oltre che, sempre, in collaborazione con team finanziari. Processo preliminare, nella ricerca di una soluzione nei campi delle arti applicate, dell'ingegneria e dell'architettura. Il design si riferisce al processo di creazione o miglioramento di un nuovo oggetto, o parte di esso o parte o parte del suo processo di fabbricazione, ad esempio, o può anche essere un sistema. Sono necessarie un certo numero di fasi di ricerca, analisi, modellazione, aggiustamenti e adattamenti prima della produzione di un oggetto o di un sistema. Alcuni rami del design possono essere: design grafico, design industriale, design di abbigliamento, design dello spazio e così via. Si applica anche in architettura, ingegneria meccanica, elettrica, informatica, comunicazioni, strade, ecc. così come la maggior parte delle tecniche, tecnologie e mestieri. La progettazione in un caso può essere molto semplice e diretta, eseguita da una persona in poche ore, o più complessa, e può includere il lavoro di centinaia di persone di diverse discipline per decenni. Il design in Catalogna era molto importante nel Modernismo ed è stato sviluppato fino ad allora. Il design viene applicato, ad esempio, per la realizzazione di tutte le macchine (elettrodomestici, dispositivi elettronici, mezzi di trasporto, bancomat, ecc.) di uso quotidiano, oltre ad altri oggetti, come una sedia o un letto, spazi, quali come un parco o il Teatro Nazionale della Catalogna, sistemi come, ad esempio, le reti stradali metropolitane di una città, l'insieme di diversi segnali e pannelli per navigare, la struttura, il contenuto e l'organizzazione di una pagina web, ecc.

Cosa non è design

I designer vengono spesso confusi con gli artisti, per il comune denominatore della creatività in entrambi i campi. La progettazione di un prodotto o di un sistema viene realizzata su misura, con un proprio metodo di lavoro, che parte dalla definizione delle specifiche e si occupa di valori quali fattibilità (tecnica ed economica), ecologia, ergonomia, affidabilità, durata, prodotto o ciclo di vita del sistema, legislazione applicabile a tutte le amministrazioni interessate, budget, possibili abusi, ambiente e circostanze specifiche, decoro e cultura dei diversi utenti (che include i lavoratori che lo faranno, ad esempio, e non solo i finali), e presto. La produzione artistica è in linea di principio più libera, ha metodi e tecniche di lavoro differenti e le sue azioni non sono destinate a essere giustificate. Un altro errore molto importante che alcune persone possono commettere è confondere la parola design con un disegno, uno schizzo, un prototipo, un mock-up o qualsiasi altra rappresentazione di un progetto o parte di esso. Alcune persone possono abusare del termine "design" come sinonimo di vuoto, superfluo, ornamentale, ecc., talvolta a causa dell'uso improprio del termine applicato a certi oggetti costosi o di "lusso" che cercano così di giustificare il loro prezzo; a certe creazioni artistiche commerciali, o ad oggetti inutili o di utilità comunque surreale.

Vedi anche

Arte decorativa Arti applicate Progettazione editoriale, branca del design che si occupa della progettazione di libri, riviste, giornali e pubblicazioni. Design universale Design incentrato sull'utente Egli ha detto