Ministero dell'Uguaglianza e delle Politiche Inclusive della Generalitat Valenciana

Article

June 29, 2022

Il Ministero dell'uguaglianza e delle politiche inclusive della Generalitat Valenciana (ex Ministero della previdenza sociale) è un ministero o dipartimento del Consiglio della Generalitat Valenciana con competenze in materia di politiche di assistenza sociale, servizi sociali, dipendenza, persone con disabilità, famiglia , anziani, minori, adozioni, giovani, donne, uguaglianza, immigrazione e volontariato sociale Il ministro o capo del Ministero per l'uguaglianza e le politiche inclusive della Generalitat Valenciana è Mónica Oltra Jarque.

Struttura organica

Il Ministero dell'uguaglianza e delle politiche inclusive della Generalitat Valenciana è strutturato nei seguenti organi superiori: Segreteria Regionale per i Servizi Sociali e l'Autonomia Personale Segreteria Autonoma dell'Inclusione e Agenzia Valenciana per l'Uguaglianza La struttura organica di base del Ministero dell'Uguaglianza e delle Politiche Inclusive della Generalitat Valenciana è: Segreteria Regionale per i Servizi Sociali e l'Autonomia Personale Assume le funzioni attribuitegli dall'articolo 68 della Legge 5/1983, del 30 dicembre, del Consiglio, in materia di politiche di assistenza sociale, servizi sociali, direzione ed esecuzione delle politiche sociali, coordinamento delle politiche di promozione dell'autonomia personale e della cura per le persone non autosufficienti, le persone con disabilità, gli anziani, i minori e le adozioni. Direzione generale dei servizi sociali e delle persone a carico Assume le funzioni nel campo della politica dei servizi sociali, della formazione e della qualità della vita, della proposta, programmazione ed esecuzione di politiche generali nel campo dell'assistenza alle persone non autosufficienti e della partecipazione attiva degli anziani alla società. Assume altresì le funzioni in materia di minore, derivate dalla normativa vigente in materia di tutela e responsabilità penale dei minori. Direzione Generale della Diversità Funzionale Assume le funzioni di proposta, programmazione ed esecuzione delle politiche generali in materia di attenzione alle persone con disabilità, promozione dell'autonomia personale, nonché il coordinamento dei propri centri, assistenza sociale alle persone con malattie mentali croniche e attrezzature di centri. Direzione Generale della Pianificazione, Gestione, Valutazione e Qualità Ha il compito di promuovere, collaborare al trattamento e, se necessario, elaborare regole, piani e progetti d'azione nelle materie che interessano l'intero ministero, nonché coordinare l'azione degli organi del ministero quando la sua azione deve essere congiunta o deve avere effetti al di fuori della sua specifica area di azione, promuovere ed eseguire azioni in materia di responsabilità sociale d'impresa, svolgere sia la prevenzione, la vigilanza e il controllo del rispetto delle normative vigenti, sia la promozione, standardizzazione, monitoraggio e valutazione della qualità in la prestazione di servizi sociali. Assume anche le funzioni relative alle infrastrutture, all'eliminazione delle barriere architettoniche, all'ispezione in materia di servizi sociali, alla formazione e alla qualità della vita.Segretariato autonomo per l'inclusione e l'Agenzia valenciana per l'uguaglianza Assume le funzioni attribuitegli dall'articolo 68 della Legge 5/1983, del 30 dicembre, del Consiglio, in materia di politiche sociali delle famiglie, inclusione sociale, gioventù, integrazione dei migranti, volontariato sociale, uguaglianza, cura e programmi delle donne , riconciliazione, prevenzione della violenza di genere e assistenza alle vittime. È il Direttore Generale dell'Istituto della Gioventù Valenciana. Generalitat Giove. Direzione Generale dell'Inclusione Sociale Assume le funzioni in materia di inclusione sociale, integrazione dei migranti e volontariato sociale. Direzione Generale dell'Istituto Valenciano delle Donne e per la Parità di Genere Assume funzioni relative