Bruxelles

Article

January 29, 2023

Bruxelles (in francese: Bruxelles [bʁysɛl] (?·p.), in olandese: Brussel [ˈbrɵsəl] (?·p.) in vallone Brussèle e in tedesco Brüssel) è la capitale del Belgio, nella regione di nome e principale sede delle istituzioni dell'Unione Europea e della NATO. È anche la sede dei governi e dei parlamenti di alcune delle entità federate che compongono il Belgio come la regione di Bruxelles-Capitale, la comunità francese del Belgio e la regione fiamminga. Sebbene Bruxelles fosse storicamente di espressione olandese, la città è diventata francese al punto da diventare per lo più di lingua francese. Questo processo, in concomitanza con lo statuto di Bruxelles, ha portato a un lungo conflitto tra le comunità di lingua francese e quella di lingua olandese, riflettendo la situazione su scala nazionale. Bruxelles fa riferimento a tre diversi organismi: una delle tre regioni del Belgio (che hanno un certo livello di autonomia), l'insieme dei 19 comuni (comune in francese, gemeente in olandese), i uno di questi 19 comuni.

Capitale della regione e dello Stato

Bruxelles comprende un agglomerato urbano di cui è la capitale, quindi questo toponimo può riferirsi anche alla regione di Bruxelles-Capitale. Il comune di Bruxelles (in francese: Bruxelles-Ville o Ville de Bruxelles; in olandese: Stad Brussel) a cui si riferisce questo articolo, è uno dei 19 comuni che compongono la regione. Ha una popolazione di 144.784 abitanti contro più di un milione della regione nel suo insieme. L'area metropolitana raccoglie circa 2.090.000 abitanti. Solo il suddetto comune di Bruxelles ha lo status di capitale del Regno del Belgio, ai sensi dell'articolo 194 della Costituzione. Sebbene diverse istituzioni federali siano di fatto in altri comuni della regione di Bruxelles, solo la città di Bruxelles ha ottenuto il titolo di capitale dello Stato. È importante distinguerla, tutto sommato, dalla regione di Bruxelles-Capitale che è una regione a sé stante, come la Vallonia e le Fiandre. La città è la sede delle istituzioni delle Fiandre e anche la capitale delle comunità di lingua francese e olandese.

Posizione geografica

Bruxelles occupa una posizione relativamente centrale in Belgio, più vicina al terzo settentrionale. In senso orario dista 90 km dal Mare del Nord, 55 dal confine meridionale dei Paesi Bassi, 115 dalla Germania, 160 dal Lussemburgo e poco più di 60 dalla Francia. È parzialmente allineato con il fiume Zenne e i canali Bruxelles Charleroi e Bruxelles-Schelde, in un punto di attraversamento di grandi linee di importanza internazionale. L'aeroporto internazionale più vicino si trova nella regione fiamminga, nel comune di Zaventem, a nord-est della città.

Situazione linguistica

Articolo principale: situazione linguistica in Belgio La lingua veicolare a Bruxelles era la varietà Brabante dell'olandese fino all'inizio del XX secolo. Ormai, tutti i comuni della regione di Bruxelles sono ufficialmente bilingui, ma la popolazione autoctona utilizza principalmente il francese (85-90%, "lingua franca" di Bruxelles) rispetto al 10-15% dei madrelingua olandesi o completamente bilingue. Va ricordato che Bruxelles è circondata dal Brabante fiammingo, il che significa che durante gli orari di ufficio e in occasione di eventi culturali il numero di parlanti olandesi è molto significativo. L'inglese, invece, che non ha uno status ufficiale, è la lingua più utilizzata dalle istituzioni europee, dalla NATO e da un gran numero di società private con sede a Bruxelles. Vive con importanti comunità la cui lingua madre è araba, turca, italiana, polacca, greca, spagnola, tra le altre.

Economia

La città è un centro industriale e un centro commerciale, amministrativo, culturale e di comunicazione di prim'ordine, non solo in Belgio, ma anche