Britney Griner

Article

August 11, 2022

Brittney Yevette Griner (Houston, Texas, 18 ottobre 1990) è una cestista statunitense che attualmente gioca per la Phoenix Mercury della Women's National Basketball Association (WNBA). Ha giocato nel campionato di basket del college con la Baylor University di Waco (Texas). È stata la prima giocatrice di basket NCAA a segnare 2.000 punti e bloccare 500 tiri. Nel 2012, il tre volte All-American è stato nominato AP Player of the Year e Final Four Most Outstanding Player. È alto 2,03 m, utilizza cosce di taglia 17 e ha un'apertura alare di 2,2 m. Oltre ad essere una delle migliori giocatrici della WNBA, Griner è famosa per le sue giocate frequenti.Nel 2009, Griner è stata nominata la giocatrice di basket femminile delle scuole superiori n. 1 nella nazione da Rivals.com. Griner è stato anche selezionato per la squadra di basket All-American di McDonald's. Nel 2012 è stata insignita dell'ESPY Award come miglior atleta donna.

Biografia

In un'intervista con Sports Illustrated il 17 aprile 2013, Griner si è dichiarato pubblicamente gay, anche se il suo allenatore del college gli aveva chiesto di non renderlo pubblico, e ha confessato di essere stato vittima di bullismo da bambino. Si è sposato nel 2019 con chi è attualmente sua moglie, Cherelle Watson, che ha conosciuto mentre studiavano entrambi alla Baylor University.Il 17 febbraio 2022, dopo la squalifica di tutte le squadre russe da parte dell'Eurolega a causa della guerra di Russia con l'Ucraina, Griner è stato trattenuto a Mosca, in Russia , quando stava per tornare negli Stati Uniti, all'aeroporto internazionale di Sheremetyevo, la dogana ha trovato cartucce di olio di hashish nel suo bagaglio. , dopo oltre 6 mesi di detenzione, Griner è stata condannata a 9 anni di prigione e un milione di rubli (circa 16.000 euro), dopo essersi dichiarato colpevole di trasporto di olio di cannabis.

Corsa

Università

Statistiche

WNBA

Mercurio Fenice

Brittney Griner è stata selezionata al primo turno (1° assoluto) del Draft WNBA 2013 dai Phoenix Mercury. Ha esordito con Mercury il 27 maggio 2013 contro i Chicago Sky con 17 punti, 8 rimbalzi, un assist, una palla rubata e 4 tappi. In questo gioco, è diventata la prima giocatrice WNBA a fare un layup dai tempi di Candace Parker nel 2008, nonché la prima rookie a farlo il giorno del suo debutto. Ha anche stabilito un record per la maggior parte degli strikeout di una donna in una partita di major league, con due.

Statistiche

Stagione regolare

Premi, record e meriti

Campione WNBA (2014) 4 volte leader WNBA nei tiri (2013-2016) Membro della WNBA All-Team (2014) Membro della seconda squadra WNBA (2015) 2 volte difensore dell'anno WNBA (2014 e 2015) 3 volte WNBA All-Star (2013-2015) Campione NCAA (2012) Giocatore dell'anno del campionato NCAA (2012) Giocatore dell'anno AP (2012) 2 volte 1a squadra All-American AP (2011 e 2012) AP All-American 2a squadra (2010) 2 volte Wade Player of the Year Award (2012 e 2013) 3 volte Big Ten Player of the Year (2011, 2012 e 2013) 3 volte Big Ten Difensore dell'anno (2011, 2012 e 2013) McDonald's All-American (2009)

Riferimenti

Collegamenti esterni

Profilo WNBA