Architetto

Article

May 17, 2022

L'architetto è il professionista incaricato di progettare edifici o spazi urbani e di garantire il corretto sviluppo della loro costruzione. In senso lato, l'architetto è il professionista che interpreta le esigenze degli utenti e le plasma in spazi architettonici adeguati e forme vivibili e costruibili. L'architettura è una disciplina che è sia tecnica, artistica e pratica.

Etimologia

Il termine architetto deriva dal greco antico ἀρχιτέκτων arquitec - techton ("primo" - "opera"), che letteralmente significa "primo dell'opera", ovvero massimo responsabile di un'opera. La parola architetto deriva dal latino (da cui deriva il greco) e ha solitamente interpretazioni diverse a seconda della bibliografia consultata. Nei libri di origine inglese, "arq" è un superlativo, come nel caso di arcivescovo, che sarebbe "più di un vescovo", o arcicriminale, "più di un criminale", e archives-teckto, "più di un un costruttore '. Va notato che la parola e la professione di architetto sono millenarie, sebbene il grado moderno di architetto abbia meno di tre secoli. Una definizione classica di architetto sarebbe:

Modo di lavorare

Il lavoro dell'architetto comprende tutte o parte delle seguenti fasi:

Design

Progetto preliminare: la prima fase, in cui l'idea generale dell'edificio è catturata in poche parole in piante molto schematiche, in scala, ma senza delimitazione. La sua funzione è quella di rispecchiare graficamente le varie aree destinate alla loro destinazione d'uso, e l'immagine complessiva dell'edificio, per l'approvazione da parte del proprietario o del committente Progetto di base: riflette il concetto generale dell'edificio: forma, funzioni, distribuzione e sistema costruttivo. Si riflette in disegni, modelli informatici o modelli, con una relazione descrittiva e un budget generale. Viene utilizzato per consultare aspetti specifici della sua idoneità urbanistica negli organi ufficiali e richiedere le licenze Progetto esecutivo: è l'insieme dei documenti opportunamente definiti per poter costruire un'opera. Include lo sviluppo di studi tecnici di strutture, strutture, urbanizzazione, ecc. Di solito viene effettuato con la partecipazione di altri tecnici specializzati in ciascuna materia. Si tratta di rappresentare in piani tecnici, con nomenclatura tecnica, disegni molto precisi. È integrato da una relazione che descrive le soluzioni scelte, il rigoroso rispetto delle norme urbanistiche ed edilizie (nelle forme ufficiali), le specifiche e un budget dettagliato per capitoli.

Costruzione

Direzione dei lavori: l'architetto è l'agente che, nell'ambito della direzione facoltativa, dirige lo sviluppo dell'opera negli aspetti tecnici, estetici, urbanistici e ambientali, in accordo con il progetto che lo definisce, la licenza di costruire e altre obbligatorie autorizzazioni e le condizioni del contratto, al fine di accertarne l'adeguatezza allo scopo proposto.Al termine dei lavori, l'architetto direttore rilascerà un "certificato ufficiale", insieme al direttore dei materiali di esecuzione, comprovante che l'opera è stata è stato eseguito in conformità al progetto, indicando l'inizio della destinazione d'uso dell'edificio o, se del caso, delle opere di urbanizzazione.

Premi di Architettura

Il premio più prestigioso nella vita di un architetto è il Premio Pritzker, noto anche come "Premio Nobel per l'architettura". Altri riconoscimenti per l'eccellenza in architettura vengono assegnati da associazioni professionali, nazionali o regionali, come l'"American Institute of Architects" o il "Royal Institute of British Architects" (Royal Institute of British Architects). Wikizionario