Governatorati d'Egitto

Article

May 18, 2022

Secondo la costituzione del 1971, l'Egitto è diviso in unità amministrative che godono di personalità giuridica e sono chiamate governatorato. Ora l'Egitto è diviso in 29 governatorati, il governatorato rimane il vertice della piramide delle divisioni amministrative, che consiste in (un governatorato, un centro, una città, un distretto (nelle città, i quartieri sono divisi in regioni), villaggi). In ogni provincia, il presidente della repubblica nomina un governatore, che rimane in carica della sua provincia. La maggior parte dei governatorati ha una densità di popolazione di oltre 1.000 persone per chilometro quadrato. I governatorati sono o completamente urbani o rurali, o un misto dei due.La distinzione ufficiale tra aree urbane e rurali rimane secondo le divisioni amministrative più basse.Il governatorato è considerato un'intera area urbana senza centri e che sono raduni di un insieme di villaggi, che sono tutti come una città come questa. E la più grande di queste città è spesso il governatorato. Il governatorato può essere tutto una sola grande città, come nel caso del Cairo e di Alessandria.

Modifiche

Il 17 aprile 2008 è stato emesso un decreto repubblicano che dichiarava Helwan e la città del 6 ottobre governatorati indipendenti, e il 9 dicembre 2009 è stato emesso un decreto repubblicano per fare di Luxor una sola provincia. Dal 13 aprile 2011 i governatorati di 6 ottobre City e Helwan Maadoush, Helwan è rimasto affiliato al governatorato del Cairo e 6 ottobre City è stato affiliato al governatorato di Giza così com'erano.

Storia dei governatorati in Egitto

Il primo a dividere l'Egitto in unità amministrative fu Napoleone Bonaparte, al tempo della campagna francese, e divise l'Egitto in 16 dipartimenti, e quando Muhammad Ali Pasha prese il controllo, divise il paese in 14 distretti e divise ogni distretto in centri.

Governatorati d'Egitto

L'Egitto è ora diviso in 27 governatorati:

Collegamenti esterni

L'Autorità egiziana per le informazioni generali