Repubblica Araba Siriana

Article

May 25, 2022

La Siria (il nome deriva dalla nomenclatura greca per i siriani e l'aramaico: Σύριοι |Syrioi|) (Repubblica araba siriana) è un paese mediterraneo e confina con Libano, Turchia, Palestina, Iraq e Giordania. La posizione geografica della Siria è molto delicata e nel corso della storia è sempre stata esposta a invasioni straniere e alla trasformazione delle sue terre in zone di guerra su cui combatte l'esercito. Nel corso della storia, la Siria non è stata un paese o un paese, ma un gruppo di città del Levante, come Damasco, Aleppo, Hama e altre, governate da governanti indipendenti l'uno dall'altro. Dominata da Egizi, Assiri, Babilonesi e Persiani, fu conquistata da Alessandro Magno nel 332 a.C.. Fu annessa dai Seleucidi, i Romani se ne impadronirono, poi gli Arabi (635), i Mongoli la guidarono da Hulagu (1259), e i Mongoli guidati da Ghazan (1299). ) E Tamerlano invase e distrusse le sue città (1400), e i crociati ne presero parti, e Israele ne prese il Golan (1967) e lo annesse per si. La capitale della Siria è Damasco dal 1943, che fu anche la capitale degli Omayyadi, e dopo di loro gli Ayyubidi governarono la Siria fino a quando fu occupata dai Mongoli guidati da Hulagu (1259), e poi rimase dal 1260 allo stato mamelucco in Egitto governato dai deputati del Sultano. Fino a quando non fu catturato dai turchi ottomani (1516). Dopo i turchi, rimase sotto il mandato francese con l'accordo Sykes-Picot (1916), e poi rimase uno stato nel 1946. Nel 2010, le aree della Siria hanno sperimentato una grave carenza di cibo, quindi le organizzazioni umanitarie e il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite hanno istituito un ponte aereo per trasportare enormi quantità di cibo. La Siria ha una superficie di 185.180 chilometri quadrati e una popolazione di 19,4 milioni.Le città più famose della Siria sono: Damasco, Aleppo, Hama, Lattakia e Homs. E uno dei fiumi più grandi che fornisce alla Siria circa l'80% delle sue acque è il fiume Eufrate, che nasce in Turchia e attraversa l'Iraq e sfocia infine nel Golfo Persico. Siria ed Egitto, Abdel Nasser, lavorava da solo nel febbraio 1958, e Sua Altezza era la Repubblica Araba Unita, che non visse a lungo.Nel 1961 ci fu un colpo di stato militare in Siria, che si ritirò dal sindacato, e da quel tempo in cui rimase la Repubblica araba siriana. La Siria ha molte razze (come arabi, turkmeni, drusi, armeni, curdi e assiri) e religioni diverse. musulmani sunniti 74% Altri musulmani (come alawiti e drusi) 16% Cristiani 10% (romani ortodossi, cattolici, maroniti, protestanti e cattolici latini) Ebrei (una piccola percentuale a Damasco, Aleppo e Qamishli)

Riferimenti

Collegamenti esterni

Aiuto alimentare per la Siria e i palestinesi Archiviato il 27-11-2011 in Wayback Machine. Una distribuzione d'emergenza di cibo alle persone colpite dalla siccità