Ashraf Marwan

Article

May 25, 2022

Ashraf Marwan (Il Cairo, 2 febbraio 1944-Londra, 27 giugno 2007) è stato un uomo d'affari egiziano di successo, Ashraf Abu Al-Wafa Marwan è nato nel 1944, un uomo d'affari egiziano, marito di Mona Gamal Abdel Nasser, figlia dell'ex presidente egiziano Gamal Abdel Nasser. Muore il 27 giugno 2007, dopo quello che è caduto dal balcone della sua casa di Londra.

La sua vita

Marwan è nato nel 1944 da un padre che era un alto ufficiale dell'esercito egiziano, il maggiore generale Abu Al-Wafa Marwan, che ha assunto la gestione dell'arma da guerra chimica prima di ritirarsi e ha rilevato la Egypt Duty Free Company. Ashraf ha conseguito un Bachelor of Science presso l'Università del Cairo nel 1965, e un Ph.D. nella stessa specializzazione presso l'Università di Londra nel 1974, ed è entrato nelle forze armate dal 1965, lavorando nei laboratori centrali delle forze armate, e poi un assistente di Gamal Abdel Nasser. Nel 1970 divenne consigliere politico e per la sicurezza del defunto presidente Anwar Sadat dopo la morte di Abdel Nasser. Ha guidato l'Organizzazione araba per l'industrializzazione tra il 1974 e il 1979 e ha vissuto a Londra, in Gran Bretagna, dopo essersi ritirato come uomo d'affari ed è morto lì il 27 giugno 2007.

Libri su Ashraf Marwan

(Agente Babel) La storia dell'ascesa e della caduta di Ashraf Marawan di Amr Al-Laithi, Dar Al-Shorouk, pubblicata nel 2009. (The Spy Who Fell to Earth) è stato scritto da Ahron Bregman e pubblicato nel 2016 ha scritto della sua relazione con Ashraf Marwan. L'angelo: la spia egiziana che salvò Israele di Uri Bar-Joseph. (Ashraf Marwan, il conquistatore del Mossad) scritto da Hisham Khader, pubblicato nel 2007. (Ashraf Marwan: Truth and Fiction) Scritto da Muhammad Tharwat nel 2007. (I segreti dell'assassinio di Ashraf Marwan) scritto da Mahmoud Fawzy nel 2007. (Chi ha ucciso Ashraf Marwan) Scritto da Essam Abdel-Fattah, Biblioteca Jazirat Al-Ward, 2007. (Agente Babel, l'uomo che scosse il trono del Mossad), scritto da Essam Abdel-Fattah, Arab Book House, 2008.

Film

(The Angel) sta attualmente proiettando un film israelo-americano prodotto da Netflix nel 2018. Il film è basato sul romanzo best-seller di Uri Bar-Joseph "The Angel: The Egyptian Spy Who Saved Israel".