1956

Article

August 14, 2022

Eventi

L'aggressione tripartita contro l'Egitto ebbe luogo dal 29 ottobre 1956 al 7 novembre 1956.

Gennaio

1 gennaio: indipendenza del Sudan dal colonialismo britannico. 2 gennaio: Guy Moly viene nominato primo ministro francese. 2 gennaio: la battaglia di War Mars ha avuto luogo nella valle del Souf, nel deserto algerino, tra un'unità di [chiarire chi si intende?] guidata da Salem Bashir e le forze coloniali francesi.

Febbraio

11 febbraio - La spia britannica Guy Burgess e Donald Maclean riappaiono in Unione Sovietica dopo essere scomparsi per 5 anni. 14-26 febbraio - XX Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica. 16 febbraio - Poco più di quattro mesi dopo l'uscita della 70a edizione di 'Oklahoma!, la versione cinematografica di Rodgers e Hammerstein Carousel', con Gordon McRae e Shirley Jones, esce al CinemaScope 55. 22 febbraio - Elvis Presley entra per la prima volta nelle classifiche musicali statunitensi, con "Heartbreak Hotel". 23 febbraio - Norma Jean Mortenson cambia legalmente il suo nome in Marilyn Monroe. 24 febbraio - Doris Day registra il suo singolo di successo, "Que Sera, Sera (Whatever Will Be, Will Be)"; che è di Alfred Hitchcock per il suo film The Man Who Knew To Much), che è co-protagonista con James Stewart. 25 febbraio - Nikita Krusciov attacca la venerazione di Joseph Stalin in un discorso "Sul culto della personalità e le sue conseguenze".

marzo

1 marzo: arabizzazione dell'esercito arabo giordano e espulsione del suo comandante inglese, Club Pasha, per decisione del re Hussein bin Talal. 1 marzo: il pilota marocchino Soraya Chaoui è stato assassinato davanti a casa sua. 2 marzo: il Marocco diventa indipendente dal protettorato francese. 20 marzo: la Tunisia ottiene l'indipendenza dal colonialismo francese.

Aprile

4 aprile: il Marocco diventa indipendente dal protettorato spagnolo

giugno

18 giugno: l'ultimo soldato britannico lascia l'Egitto. L'evacuazione delle forze britanniche di stanza nel Canale di Suez avvenne secondo l'articolo VII del trattato egiziano-britannico noto come Trattato del 1936. Con lo scoppio della rivoluzione del luglio 1952, un'evacuazione completa e incondizionata fu considerata uno degli obiettivi del giovani rivoluzionari, e sono stati condotti diversi negoziati tra i rappresentanti dell'Egitto, e la bandiera egiziana è stata issata sull'edificio navale a Port Said, l'ultima roccaforte del colonialismo britannico nella regione del Canale di Suez.

luglio

26 luglio: Gamal Abdel Nasser annuncia la nazionalizzazione del Canale di Suez.

ottobre

23 ottobre: ​​scoppia la rivoluzione ungherese contro il governo filosovietico. 29 ottobre: ​​Israele inizia l'attacco al Sinai, uno dei governatorati dell'Egitto, nell'ambito dell'aggressione tripartita 29 ottobre: ​​indipendenza del Marocco dalla protezione 10 ottobre: ​​Israele ha effettuato un'aggressione contro la città di Qalqilya e Ariel Sharon era alla testa delle forze

Novembre

3 novembre - Le forze di occupazione israeliane hanno compiuto un massacro contro centinaia di residenti palestinesi di