Hong Kong

Article

June 28, 2022

Hong Kong (HKSAR.ogg) (cinese: 香港 Xiangang, cioè: porto profumato) è una delle due regioni amministrative speciali della Repubblica popolare cinese (insieme a Macao). Hong Kong si trova sulla costa della Cina meridionale, inserita tra il Mar Cinese Meridionale e il delta del fiume Pearl, ed è caratterizzata dai suoi numerosi grattacieli e dallo spazioso porto. Hong Kong ha una popolazione di circa sette milioni e un'area di 1.104 km2, che ha una delle densità di popolazione più grandi al mondo. Tra la popolazione della città, il 93,6% è cinese, il resto è di più etnie e la maggior parte della popolazione è di origine etnica Han dalle città di Guangzhou e Taishan nella vicina provincia del Guangdong. La moderna Hong Kong è stata abitata sin dalla preistoria, tuttavia , Fino alla fine del Medioevo, era solo un piccolo villaggio di pescatori di poca importanza. La città passò sotto il controllo dell'Impero Britannico all'indomani della prima guerra dell'oppio (1839-1842), espandendo i suoi confini dall'isola di Hong Kong (da cui originariamente il nome e in passato l'area vi era confinata) a includere una provincia più ampia che include la penisola di Kowloon e successivamente i Nuovi Territori. A metà del XX secolo, la città fu occupata dal Giappone durante la Guerra del Pacifico, ma la Gran Bretagna la riconquistò dopo la guerra, e rimase una colonia britannica fino al 1997, quando fu finalmente restituita alla Cina. D'altra parte, la città godette di un'elevata libertà durante l'era coloniale, poiché l'intervento del governo nell'economia e nello stato era limitato e questo periodo influenzò notevolmente la formazione della cultura moderna di Hong Kong, che divenne nota come l'Oriente incontra l'Occidente. Hong Kong gode ancora di un'elevata indipendenza e di un diverso sistema politico Sulla terraferma cinese, secondo il principio "un paese, due sistemi diversi", che consacra l'autonomia della città. La città ha un'autonomia giudiziaria che segue la sua struttura di common law, ha una legge fondamentale indipendente e la sua costituzione, elaborata in seguito al trasferimento della sua proprietà dalla Gran Bretagna alla Cina, prevede che avrà un "grado di autonomia" in tutti gli aspetti della lo Stato, ad eccezione delle relazioni diplomatiche internazionali e della struttura militare. La città ha un fiorente sistema politico pluralistico, con un capo di governo scelto da un comitato elettorale da 400 a 1.200 membri, e questo sistema rimarrà in vigore durante i primi vent'anni di dominio cinese.