il fiume del Giordano

Article

May 18, 2022

Il fiume Giordano è un fiume del Levante ed è uno dei più importanti fiumi arabi condivisi del Medio Oriente. La sua lunghezza è di circa 251 km e la lunghezza della sua pianura è di circa 360 km. Consiste alla confluenza di tre affluenti, il fiume Banias dalla Siria e il fiume Lydan dalla Palestina settentrionale e il fiume Hasbani dal Libano, che insieme formano l'alto fiume Giordano. Il fiume Giordano superiore passa nel lago Hula in Libano, poi defluisce nel lago di Tiberiade, e quando esce dal Mar di Galilea, il fiume Giordano inferiore e in esso sfocia anche negli affluenti del fiume Yarmouk, del fiume Zarqa, del Valle di Kafrnaja e Golia, fino a confluire nelle acque del Mar Morto Il fiume Giordano è l'unica e permanente fonte d'acqua La superficie della Cisgiordania e della Palestina in generale, e le sue acque scorrono dall'estremo nord ad un'altitudine di 2200 metri sul livello del mare fino al Mar Morto ad un'altitudine di circa 350 metri sotto il livello del mare. Le acque del fiume Giordano sono condivise da cinque paesi: Palestina, Giordania, Siria, Libano e l'entità sionista, che sfrutta la maggior parte delle sue acque. Il fiume Giordano, come è noto, forma il confine orientale della Cisgiordania con la Giordania.La lunghezza di questo fiume in linea retta è di circa 140 km, mentre la sua lunghezza reale, con i suoi vari meandri, è di circa 350 km, mentre la superficie totale del suo bacino è di circa 43.500 km 2, di cui 12.000 km 2 si trovano in Palestina e il resto è in Libano, Siria e Giordania. L'importanza di questo fiume è dovuta non solo alla sua natura geografica, ma anche alla dimensione storica e religiosa che ha giocato negli anni. Dove questo fiume è considerato sacro dagli ebrei e dai samaritani per il passaggio dei figli d'Israele attraverso di esso alla terra promessa, e tra i cristiani, perché Giovanni Battista battezzò Gesù di Nazaret nelle sue acque. Il fiume Giordano è famoso per le sue caratteristiche geografiche uniche e il legame storico e spirituale con la sua posizione con molti eventi.Il fiume Giordano scorre in un'area chiamata Valle del Giordano, che fa parte della Great Rift Valley, che si estende dal continente di dall'Asia al continente africano, ed è caratterizzato dalle alture circostanti su entrambi i lati. Molti ponti furono costruiti sul fiume Giordano, soprattutto nell'area prima della sua foce nel Mar Morto, per facilitare il movimento di transito tra le sue due sponde.

etichetta

Nell'antico hindi, la parola Giordano significa l'eterno fiume YORDON, dove "YOR" significa anno e "don" significa fiume. Nelle lingue semitiche, la parola Giordano deriva dalla radice "discendere" e significa: il ruscello che discende rapidamente, nome che descrive accuratamente il fiume Giordano, soprattutto nella regione superiore al di sopra del Mar di Galilea. C'è un altro nome per il fiume Giordano in lingua araba, che è il fiume della Sharia (luogo di abbeveraggio) e talvolta è chiamato la grande Sharia. Il più antico riferimento al nome del fiume Giordano e