Nablus

Article

May 29, 2022

Nablus è una delle più grandi città palestinesi in termini di popolazione e posizione più importante. È la sede delle più grandi università palestinesi. Nablus è il centro della Cisgiordania settentrionale oltre ad essere la capitale del Governatorato di Nablus, che comprende 56 villaggi e ha una popolazione stimata di circa 388.321 persone, secondo le statistiche del 2017. È anche conosciuta con il nome di Jabal al- Nar, la piccola Damasco, il nido degli studiosi e la regina senza corona di Palestina.Nel V e VI secolo d.C., un conflitto tra i residenti della città dei Samaritani e dei cristiani portò all'emergere di una serie di rivolte samaritane contro i bizantini prima che l'impero reprimesse violentemente le loro rivolte, che portarono al declino del loro numero nella città. Gli arabi musulmani, al tempo del califfato di Abu Bakr Al-Siddiq, conquistarono questa città e il resto della Palestina e del Levante. Nablus cadde sotto il dominio dei crociati nel 1099 prima di tornare al governo dei musulmani ayyubidi e dei mamelucchi dopo di loro. Nablus divenne la capitale del Sangiaccato di Nablus durante l'era ottomana, durante questo periodo fu un sangiaccato affiliato all'Eyale di Damasco, poi al Sidon Eyale (che succedette all'Eyale d'Acri e parte dell'Eyalet di Damasco) e infine la Wilayat di Beirut nell'ultima divisione amministrativa ottomana. La città fu soggetta al dominio egiziano, che durò nove anni nel Levante, nel quarto decennio del XIX secolo, prima di tornare al dominio ottomano. Fu occupata dagli inglesi quando l'Impero Ottomano fu sconfitto nella prima guerra mondiale e la Palestina passò sotto il mandato britannico. Nablus cadde sotto l'occupazione israeliana nel 1967 quando l'intera Cisgiordania cadde. La città è famosa per la sua antica industria del sapone, e per il Nabulsi kunafa, considerato uno dei dolci orientali più famosi del Levante, oltre ad alcuni prodotti agricoli come il timo Nabulsi e il formaggio Nabulsi.

Geografia

Posizione

Se la Palestina è il cuore del mondo arabo perché collega il suo nord al suo sud e il suo est al suo ovest, allora Nablus è il cuore della Palestina perché collega il suo nord al suo sud e l'est al suo ovest. La città fu centro della Brigata di Nablus in Cisgiordania dopo il 1948 d.C., e a metà degli anni Sessanta divenne un centro del Governatorato di Nablus. Gode di un'importante posizione geografica, in quanto si trova nel mezzo degli altipiani montuosi palestinesi regione e le montagne di Nablus.Nazareth e Jenin a nord fino a Hebron a sud, e da Jaffa a ovest fino al ponte Damiya a est. Dista 69 km da Gerusalemme, 114 km da Amman e 42 km dal Mar Mediterraneo ed è collegata alle sue città e villaggi da una buona rete di strade che la collegano a Tulkarm.