Città della Palestina

Article

May 18, 2022

L'era dell'Impero Ottomano

Le divisioni amministrative ottomane erano divise nelle seguenti divisioni: Lo Stato, guidato dal governatore, che restituisce i suoi affari al ministero dell'Interno di Istanbul. Diversi distretti o distretti inclusi nello stato, guidati dall'amministratore distrettuale. Diversi distretti includono brigate e uffici distrettuali, guidati dal Qaim. Uno o più distretti comprendenti la magistratura, presieduta dal direttore del sottodistretto. Diversi villaggi sono inclusi nel distretto o sottodistretto, in ognuno di essi uno dei suoi abitanti è rappresentato dal direttore del distretto, noto come Mukhtar.

Mutasarrifat della Palestina durante l'era dell'Impero Ottomano

L'era del mandato britannico sulla Palestina

Alla fine dell'era del mandato britannico, la Palestina era divisa in sei regioni, ciascuna nota come distretto o distretto, e il distretto era diviso in altre divisioni, ciascuna nota come distretto. Il capo del primo è chiamato governatore del distretto e il capo del secondo è chiamato Qaim Maqam. Ogni distretto comprende diversi villaggi, in ognuno dei quali uno dei suoi residenti è rappresentato da uno dei suoi abitanti, chiamato Mukhtar.Il villaggio è l'unità amministrativa più piccola. Le parole brigata, maqam e qada sono i resti delle convenzioni amministrative usate nell'era dell'Impero Ottomano.

I distretti della Palestina durante l'era del mandato britannico

Palestina oggi

Le città storiche della Palestina oggi sono riconducibili a due entità che esistono sulla terra di Palestina, l'Autorità Nazionale Palestinese e Israele.

Le città più importanti della Palestina sotto l'occupazione israeliana

Governatorati della Palestina sotto l'Autorità Nazionale Palestinese

Vedi anche

Khirbet al-Term. Sohaila costruito. Yatta. Bilancia Cesarea (Haifa). Al-Jalama (Haifa). La casa di Jalla. Tiberio. Halhul. Kabbara, Haifa. Paese dello sceicco. Nissan. Emmaus. Yagor (Haifa). Rawabi. Beersheba. Abu Dis. Ashkelon. Beit Sahour.

Fonti

Il nostro libro sulla Palestina del nostro paese. Ufficio centrale di statistica palestinese. Sito web delle città d'Israele in inglese. Porta Palestina Portale della popolazione