Governatorato di Hama

Article

October 3, 2022

Il Governatorato di Hama è un governatorato siriano con capitale nella città di Hama, al quarto posto tra i governatorati siriani per popolazione ed è considerato uno dei più antichi centri abitati del Medio Oriente. Risale a tempi antichi. La caratteristica più importante del governatorato è la presenza di una serie di ruote idrauliche, che sono macchine ad acqua in legno con un movimento circolare permanente che si diffondono sulle rive del fiume Oronte, dove l'acqua viene trasferita da loro tramite le loro scatole ad un bacino superiore e da lì si infiltra in canali portati a sbarramento per irrigare la città e coloro che sono in essa. Ci sono 17 ruote idrauliche in città, la più grande delle quali ha un diametro di 22,5 metri. Le missioni archeologiche confermano che il bacino del fiume Oronte era un focolaio di vita primitiva e dell'antico uomo di pietra, con prove di strumenti, monumenti e abitazioni preistorici trovati in tutto il governatorato. Gli studi condotti dalla missione archeologica danese guidata dallo scienziato Harold Angolt, che ha effettuato i suoi scavi nella cittadella di Hama tra il 1931 e il 1938, hanno dimostrato che ci sono tredici strati per le epoche che hanno attraversato la città. La storia del primo strato risale al periodo neolitico (V millennio aC), mentre quello più recente risale al XIV secolo dC (VIII millennio aC).

informazioni

L'area del Governatorato di Hama è 8883 km2 e la sua popolazione è di circa 2,1 milioni di persone.Si distingue per la sua diversità settaria coesistente da migliaia di anni.È anche una meravigliosa miscela di pianure, montagne e deserti, attraverso la quale scorre il fiume Oronte scorre con la sua striscia verde che si estende per 171 km di lunghezza, insieme a foreste lussureggianti, sorgenti zampillanti, case e musei che si distinguono per la loro natura costruita. È collegato a tutti i governatorati del paese da una rete di trasporti internazionali di strade e ferrovie.Il clima del governatorato di Hama è vario, con le sue località estive, le pianure con la sua moderazione e il deserto con il suo calore. Il governatorato è anche uno dei più ricchi della Repubblica araba siriana con antichità che risalgono alla preistoria e si estendono in epoche successive. Il governatorato ha tocchi di civiltà moderna: oltre all'impatto, ci sono ampie piazze pubbliche, strade larghe, quartieri moderni, hotel internazionali, ristoranti, laboratori, istituzioni e società di produzione.

Effetti del conservatore

Castello di Hama: Situato nel centro della città in una nota località turistica, è il nucleo della città antica e la sua prima origine, comprende antichità risalenti al VI millennio aC. Norias: Sono macchine per l'acqua in legno con movimento costante che si diffondono sulle rive del fiume Oronte, dove l'acqua viene trasferita da loro tramite le loro scatole a un bacino superiore e da lì filtra in canali montati su sbarramenti per irrigare la città e quelli in esso. La Grande Grande Moschea: si trova a sud-ovest della cittadella e ha tracce di tre diverse civiltà nel mondo