Lingua ufficiale

Article

June 30, 2022

Una lingua ufficiale è una lingua che riceve una considerazione legale speciale in un determinato paese. La lingua ufficiale dello stato è solitamente la lingua utilizzata all'interno del governo (ad esempio nei tribunali, nel parlamento e nelle amministrazioni). Poiché "il mezzo di espressione di un popolo non può essere modificato da nessuna legge", il termine "lingua ufficiale" di solito non si riferisce alla lingua usata da un popolo o da un paese, ma alla lingua usata dal suo governo. In tutto il mondo, 178 paesi avere almeno una lingua ufficiale 101 paesi riconoscono più di una lingua. Molte delle costituzioni mondiali menzionano una o più lingue ufficiali o nazionali. Alcuni paesi utilizzano la designazione della lingua ufficiale per supportare i gruppi indigeni dando loro accesso al governo nelle loro lingue indigene. L'inglese è la lingua più comune, riconosciuta da 51 paesi. Anche arabo, francese e spagnolo sono ampiamente riconosciuti. Le Filippine e parti dell'Africa vivono con uno strano paradosso culturale. Sebbene la lingua ufficiale possa essere il francese o l'inglese, queste non sono le lingue più parlate nel paese. Molte delle costituzioni mondiali menzionano una o più lingue ufficiali o nazionali. Alcuni paesi utilizzano la designazione della lingua ufficiale per conferire potere ai gruppi indigeni dando loro accesso al governo nelle loro lingue indigene. Nei paesi che non designano ufficialmente una lingua ufficiale, di solito si sviluppa una lingua nazionale de facto.

Statistiche

178 paesi hanno una lingua ufficiale a livello nazionale. L'inglese è la lingua più popolare in quanto è una lingua ufficiale in 67 paesi. Il francese è al secondo posto con 29 paesi, l'arabo al terzo posto con 26 paesi, lo spagnolo al quarto posto con 21 paesi, il portoghese è la lingua ufficiale per dieci paesi e il tedesco è la lingua ufficiale per 6 paesi. Alcuni paesi come l'Australia, il Regno Unito e gli Stati Uniti non hanno una lingua ufficiale riconosciuta. D'altra parte, la Bolivia riconosce ufficialmente 37 lingue, la percentuale più alta riconosciuta da qualsiasi paese del mondo. L'India è seconda solo alla Bolivia con 23 lingue ufficiali. Il Sudafrica è seguito da 11 lingue ufficiali con lo stesso numero di parlanti.

Alternative politiche

La scelta di una lingua ufficiale (o la mancanza di una lingua ufficiale) è spesso contestata. L'alternativa all'avere una lingua ufficiale è la poliglotta, dove il governo riconosce diverse lingue ufficiali. Dove tutti i servizi governativi sono disponibili in tutte le lingue ufficiali. Ogni cittadino può scegliere la sua lingua preferita durante la conduzione degli affari. Questa opzione è stata descritta come controversa e in alcune altre aree in cui è stata proposta l'idea è stata respinta. come fatto