Kenia

Article

May 18, 2022

Il Kenya è ufficialmente la Repubblica del Kenya, uno stato dell'Africa.Si trova nell'Africa orientale, attraverso il quale passa il circolo equatoriale, e la sua terra si estende tra le latitudini 4.21 nord e 4.28 sud e longitudinale 34-42 est. I suoi confini orientali si affacciano sul Oceano Indiano e confina con l'Uganda a ovest, la Tanzania a sud e l'Etiopia del Sud Sudan a nord e la Somalia a nord-est. La capitale del Kenya è la città di Nairobi e si trova negli altopiani interni, separata dalla costa di circa cinquecento chilometri, seguita dalla città di Mombasa sulla costa e poi dalla città di Takuru e Kisumu e affacciata sul Lago Vittoria.

Storia

Storia Antica

Gli scienziati hanno trovato alcuni dei più antichi resti umani conosciuti nella Great Rift Valley nell'Africa orientale, comprese parti del Kenya. Alcuni studi condotti da membri della famiglia Leakey (una famiglia di antropologi) e altri studiosi hanno portato a credere che ci potessero essere stati gruppi di umani che abitavano questa zona due milioni di anni fa.Vedi: Leakey, famiglia. Ma finora si sa poco della vita di queste persone. Circa 3000 anni fa diversi gruppi di persone iniziarono a migrare nella regione del Kenya da diverse parti dell'Africa. Questi primi gruppi sono gli antenati degli odierni keniani e praticavano l'agricoltura, la pastorizia e la caccia. Invasione portoghese Nel 1498 d.C., il portoghese Vasco da Gama fece il giro del Capo di Buona Speranza e raggiunse la costa del Kenya. All'inizio del XVI secolo d.C., i portoghesi riuscirono a sottrarre agli arabi la regione costiera e ricavarono enormi profitti dal commercio in Kenya. Ma gli arabi riuscirono a sconfiggere i portoghesi alla fine del diciassettesimo secolo e riprendere il controllo della regione.

Dominio britannico

L'influenza britannica iniziò a nascondersi dietro la Compagnia britannica dell'Africa orientale e gli affari della compagnia britannica culminò in un trattato con il sultano di Zanzibar, che ha l'autorità legittima sull'Africa orientale, firmato nell'anno 1304 AH - 1887 d.C. , secondo cui l'azienda paga il 20%. Furono definite le aree di influenza tra il colonialismo tedesco e quello britannico e la linea che li separava si estendeva da Pangani settentrionale, sulla costa dell'Oceano Indiano, fino alla città di Sherani sul lago Vittoria, poi la compagnia cedette i suoi diritti al governo britannico. l'inizio era una società con l'influenza britannica alle spalle. La ferrovia Kenya-Uganda vicino a Mombasa, intorno al 1899 Il tenente Kernel Paul von Lettow-Vorbeck Nel 1887, un consorzio di imprese private britanniche affittò una parte della costa del Kenya sotto il controllo del sultano di Zanzibar, e nel 1888 ottenne una concessione dal governo britannico in nome di