Alluvione del Nilo

Article

June 28, 2022

L'inondazione del Nilo, o il compimento del Nilo, è un importante ciclo naturale in Egitto fin dai tempi antichi, e l'inondazione del Nilo significa che il Nilo è pieno di acqua a sufficienza ogni anno. Gli egiziani lo celebrano come festa annuale per due settimane, a partire dal 15 agosto. La Chiesa copta la celebra anche gettando il dito del martire nel fiume, ed è noto ai copti come il dito del martire. Gli antichi egizi credevano che la causa dell'inondazione del Nilo ogni anno fossero le lacrime di Iside per la morte di suo marito Osiride.

Ciclo di allagamento

L'inondazione del Nilo attraversa tre fasi, a partire dalla stagione delle inondazioni, poi dalla stagione dell'emergenza e dalla stagione del raccolto. Senza completare questo ciclo, i contadini potrebbero morire di fame. Gli antichi egizi e poi i copti dipendevano nel loro calendario dall'inizio della prima fase, la stagione delle inondazioni.

La sua importanza per l'Egitto

L'inondazione del Nilo è di grande importanza per la civiltà egizia, poiché le acque alluvionali erano la principale fonte di agricoltura in Egitto. Il Nilo scorreva da sud a nord, dove si trovava il delta, e si riversava nel Mar Mediterraneo. Nell'antica cultura egizia, l'inondazione del Nilo rappresentava la loro porta verso il mondo sconosciuto. Il Nilo trabocca ogni anno, trasportando acqua piena di limo, e quando l'acqua si ritira, il limo si accumula su entrambe le sponde del fiume, fertilizzando le terre e aiutando la crescita delle colture agricole. Quando il fiume trabocca di grandi quantità d'acqua, sono state costruite dighe per proteggere i villaggi. Una piccola alluvione o nessuna alluvione significava una perdita di fertilità per i terreni agricoli. Gli antichi egizi non credevano che il diluvio fosse piovuto sulle montagne del sud, ma lo usavano per compiacere il dio Hapi. Le piogge riempirono gli affluenti e i rami dei fiumi del sud per poi raccogliersi nel corso del Nilo.

La fine del diluvio in Egitto

Nel 1970 fu completata la costruzione della diga di Assuan, impedendo all'alluvione di raggiungere l'Egitto. Attualmente, gli agricoltori usano fertilizzanti nelle loro colture, perché il limo non raggiunge le acque del Nilo. E ferma l'arrivo dell'alluvione dietro la diga al confine con il Sudan.

Scala delle inondazioni del Nilo dal 1965 al 2013

Vedi anche

Nilometro al Cairo Alta diga di Assuan Festa della fedeltà al Nilo diga irrigua Diga di AlNahda

Fonti

cancello delle bandiere Porta d'Egitto