faisal io

Article

June 28, 2022

Re Faisal I bin Al Hussein bin Ali Al Hashemi (20 maggio 1883 - 8 settembre 1933), terzo figlio dello Sharif della Mecca, Al Hussein bin Ali Al Hashimi, primo re del Regno dell'Iraq (1921-1933) ) e Re di Siria (marzo 1920 - luglio 1920).

Rapporto

Re Faisal I Bin Al Hussein Bin Ali Bin Muhammad Bin Abdul Maeen Bin Aoun Bin Mohsen Bin Abdullah Bin Al Hussein Bin Abdullah Bin Al Hassan Bin Muhammad Abu Nami Bin Barakat Bin Muhammad Bin Barakat Bin Al Hassan Bin Ajlan Bin Rumaitha Bin Muhammad Abu Nami I Bin Al Hassan Ibn Ali al-Akbar Ibn Qatada Ibn Idris Ibn Muta'an Ibn Abd al-Karim Ibn Issa Ibn al-Husayn Ibn Suleiman Ibn Abdullah Ibn Muhammad al-Tha'ir Ibn Musa al-Thani Ibn Abdullan al-Rida -Jun Ibn Abdullah al-Mahad Ibn al-Hasan al-Muthanna Ibn al-Hasan Ibn al-Sibt Ibn Ali Ibn Abi Talib bin Abdul Muttalib bin Hashem.

La sua vita e la sua educazione

Appartiene alla famiglia Al-Awn hashemita, è nato nella città di Taif, è cresciuto con la tribù Otaiba nel deserto di Hijaz ed è cresciuto con i suoi fratelli sotto la cura del padre Al-Hussein bin Ali Al-Hashemi. Re di Giordania in seguito, dove impararono la lingua turca a leggere e scrivere. È cresciuto con i beduini nella vita nel deserto e nell'austerità e durezza della vita, e ha imparato l'equitazione e la scherma con la spada e il fucile. Nel 1896 si recò con suo padre, Sharif Hussein bin Ali, ad Astana, la capitale dell'Impero ottomano, su invito del sultano ottomano Abdul Hamid II, per essergli vicino e sotto la sua supervisione. Tutti furono ospitati nel Palazzo di Giustizia agli arresti domiciliari e un insegnante privato gli fu assegnato per insegnargli la lingua turca con i suoi tre fratelli, i figli di Sharif Hussein bin Ali. Faisal imparò turco, inglese, francese e storia ad Astana, e suo padre gli insegnò il Nobile Corano. Ha imparato il turco, l'inglese e un po' di francese. Lì sposò Hazima, suo cugino Nasir, nel 1905, con cui ebbe: Principessa Azza Principessa Rajiha Principessa Raifa Il principe Ghazi (1912-1939) poi re dell'Iraq.Tornò alla Mecca e al resto della sua famiglia nel 1909, dopo che suo padre fu insediato come Sharif della Mecca, in particolare dopo l'avvento dell'Assemblea dell'Unione e del Progresso e il rovesciamento di Il sultano Abdul Hamid II suo padre lo nominò comandante delle compagnie arabe che reprimono le tribù arabe ribelli Sull'autorità ottomana, il principe Faisal fu eletto al Consiglio degli "inviati" del parlamento ottomano come rappresentante della città di Jeddah, quindi tornò ad Astana e acquisì durante il suo soggiorno un'esperienza politica e una conoscenza completa della politica turca e dei suoi uomini.

Faisal e Jamal Pasha

La presenza del principe Faisal a Damasco ha coinciso con l'emissione dell'ahkam