astronomia

Article

August 15, 2022

L'astronomia è una scienza naturale che studia i fenomeni astronomici e i corpi celesti. L'astronomia usa la matematica, la fisica e la chimica per spiegare l'origine e l'evoluzione di questi fenomeni e oggetti. Gli oggetti di interesse includono pianeti, lune, stelle, nebulose, galassie e comete. I fenomeni correlati includono esplosioni di supernova, lampi di raggi gamma, quasar, quasar luminosi, pulsar e la radiazione cosmica di fondo a microonde. In generale, l'astronomia studia tutto ciò che ha origine al di fuori dell'atmosfera terrestre. La cosmologia è una branca dell'astronomia. Lo studio dello spazio cosmico nel suo insieme L'astronomia è una delle più antiche scienze naturali e le prime civiltà nella storia documentata effettuarono osservazioni sistematiche del cielo notturno. Questi includono i babilonesi, i greci, gli indiani, gli egiziani, i cinesi, i Maya e molti popoli indigeni delle Americhe. In passato, l'astronomia includeva discipline diverse come l'astrometria, l'astronavigazione, l'astronomia osservativa e la creazione del calendario. Al giorno d'oggi, l'astronomia professionale è spesso considerata sinonimo di astrofisica.L'astronomia attuale è divisa nei due rami dell'astronomia teorica e dell'astronomia osservativa. L'astronomia osservativa si concentra sull'ottenimento di dati dalle osservazioni di oggetti astronomici. Questi dati vengono quindi analizzati utilizzando i principi di base della fisica. L'astronomia teorica è orientata allo sviluppo di modelli informatici o analitici per descrivere fenomeni e corpi astronomici. Queste due aree si completano a vicenda. L'astronomia teorica cerca di spiegare i risultati delle osservazioni e utilizza le osservazioni osservate per confermare i risultati teorici Gli astrofili hanno contribuito a molte scoperte importanti, poiché l'astronomia è una delle poche scienze in cui i dilettanti possono svolgere un ruolo importante, soprattutto nella scoperta e monitoraggio dei fenomeni transitori. Le Nazioni Unite hanno annunciato L'anno 2009 diventa l'Anno Internazionale dell'Astronomia (IYA2009), che mira a sottolineare la consapevolezza pubblica e l'impegno con l'astronomia.

Etimologia

In arabo, la scienza è conoscenza ed è l'opposto dell'ignoranza, e l'astronomia è l'orbita delle stelle, e i corpi celesti le raccolgono, e Al-Fayrouzabadi nei suoi dintorni è combinato anche con l'astronomia. E che l'astronomo è il operatore di questa scienza, si chiama astronomia e si compone di due sillabe, il prefisso Astro - che significa stella, cielo o astronomico e il suffisso onomy - che indica l'insieme di regole o leggi che regolano la conoscenza in uno dei campi della conoscenza umana. Si chiama scienza