Faqih

Article

May 18, 2022

Al-Faqih è lo studioso interessato allo studio della giurisprudenza nella religione islamica. E nella lingua araba è la giurisprudenza di una cosa, cioè la sua conoscenza, e i giuristi della raccolta di giurisprudenza Fiqh è la conoscenza delle decisioni legali pratiche acquisite dalle sue prove dettagliate e le decisioni legali sono obbligatorie, raccomandate, consentite, non gradite e proibite.

Termini di Faqih

Le condizioni del giurista sono molte, ma possiamo riassumerle in diverse cose, tra cui: Conoscere il Libro di Dio comprendendo, memorizzando e ricordando Conoscenza della Sunnah profetica, inclusi hadith autentici, buoni e deboli La conoscenza è unanime perché è uno dei metodi di inferenza Conoscenza della lingua araba per conoscere le due rivelazioni ed estrarne sentenze mediante una corretta comprensione dei testi Conoscenza delle finalità legali nella legislazione islamica Conoscendo i detti dei Compagni per il suo detto, possano le preghiere e la pace di Dio essere su di lui: "Tu aderisci alla mia Sunnah e alla Sunnah dei califfi ben guidati dopo di me..." Conoscere per analogia con precisione e inferenza Conoscenza delle regole generali e parziali della giurisprudenza Lavorare con l'istihab, che è "la necessità dello stato prima che l'evidenza sia rivelata" cioè il principio nelle cose prima dell'esistenza dell'evidenza. Queste sono condizioni originarie e ci sono questioni secondarie che dovrebbero essere conosciute in questo, tra cui: Valutazione degli interessi e delle circostanze mutevoli. Conoscere i detti dei seguaci e il loro modo di affrontare casi rari Mancanza di imitazione nei beni.

Etichetta del Faqih

Che sia di buona condotta fin dalla sua infanzia, perché “chi cresce in qualcosa che ha un giovane” scoprirà che dimentica la giurisprudenza e la scienza perché non è stato educato con lui e non ha vissuto con essa quando era giovane , quindi è come qualcosa di nuovo per lui, quindi non si adatta ad esso se non con difficoltà, eppure scopri che gli manca il percorso in questa scienza Adotta una morale virtuosa e segui l'esempio del Profeta, che Dio lo benedica e gli conceda la pace, e in ciò i giusti predecessori. Per dare il buon esempio nelle sue azioni e nel modo in cui tratta le persone e coloro che lo circondano. Applicare ciò che sa di conoscenza e giurisprudenza nella religione in se stesso affinché la sua credibilità tra la gente non cada. Per essere onesto e degno di fiducia nella legge di Dio, quindi non dà fatwa senza prove o conoscenza del Corano e della Sunnah Non dovrebbe vergognarsi di dire "non lo so" quando gli viene chiesto qualcosa che non sa. Che non dovrebbe aver paura di dire la verità e che non dovrebbe essere ritenuto responsabile per amore di Dio da un accusatore della sicurezza di un emiro, un ministro o un re. Quello Iahabi nella sua fatwa per il suo bene. Consultarsi su questioni di attualità che non incidono sui testi giuridici e non li contraddicono per acquisire esperienza ed emettere una fatwa dopo aver studiato il caso.

Affiliazione del Faqih

Il giurista deve essere affiliato e imparare dagli sceicchi dei suoi contemporanei, perché la non appartenenza a una particolare scuola di giurisprudenza non costruisce per il giurista una solida base su cui costruisce i rami sparsi della giurisprudenza islamica, quindi lo trovi annaspa e forse violando la dottrina e non ci sono prove evidenti con lui, anche se la verità è nella dottrina a cui appartiene ed è in questa fase è un "maqlad" e non è un giurista, quindi non ha il diritto di essere in disaccordo con il suo sceicco tranne