Valle del Giordano

Article

May 29, 2022

La Valle del Giordano o Valle del Giordano è una fertile pianura con una superficie di circa 400 chilometri quadrati situata lungo il fiume Giordano, e il suo livello varia tra i 200 e gli oltre 400 metri sotto il livello del mare, raggiungendo il Mar Morto, che è il punto più basso del mondo sotto il livello del mare. La Valle del Giordano, insieme al Mar Morto e al Wadi Araba, forma la gola della Valle del Giordano, che a sua volta fa parte della faglia del Mar Morto e della Great Rift Valley. La Valle del Giordano attraversa l'area di confine che separa il Regno hascemita di Giordania sulla sponda orientale del fiume Giordano da un lato e parte della regione settentrionale di Israele e si estende lungo la Cisgiordania che fu occupata da Israele nel 1967 dall'altro . La Valle del Giordano e il Mar Morto settentrionale si estendono su un'area di 1,6 milioni di dunam, lungo il confine giordano, e costituiscono circa il 30 per cento della Cisgiordania, e la maggior parte dei suoi residenti sono palestinesi. Israele cerca di annettere la Valle del Giordano.

Geografia della valle

Il Ghor o Valle del Giordano è una pianura situata nella parte meridionale del Mediterraneo orientale.La sua definizione è legata al fiume Giordano, che si estende dal Mar di Galilea al punto più basso della superficie terrestre presso la riva del Mar Morto, a circa 410 metri sul livello del mare. La Valle del Giordano è divisa in molte aree, comprese le valli settentrionale e centrale.

Agricoltura e clima

Il clima del Ghor è caratterizzato dall'essere di diversi gradi più caldo rispetto alle terre circostanti, ed è uno dei terreni agricoli più fertili, e come si dice sia il cesto vegetale della Giordania. E poiché il suo clima è caldo in inverno e molto caldo in estate, è adatto a molti ortaggi, frutta e molti altri alberi, e il clima caldo è adatto alle piante di banano, poiché nella valle ci sono vaste aree di piantagioni di banane. Era famoso per le sue piantagioni e raffinerie di canna da zucchero nel periodo mamelucco, come lo stabilimento degli zuccherifici a Ghor al-Safi.

Maqamat al-Sahaba

Ci sono anche molti santuari nelle valli settentrionali e centrali dei Compagni, tra cui Abu Ubaidah Amer ibn al-Jarrah, Dirar ibn al-Azwar, Sharhabil ibn Hasna, Muadh ibn Jabal e altri compagni e seguaci, i cui santuari divennero meta di religiosi turismo dopo la ricostruzione hashemita dei santuari e dei santuari dei Compagni nella Valle del Giordano, e uno dei monumenti più famosi della Valle del Giordano Il Mar Morto, dove sono stati allestiti molti hotel che accolgono visitatori da tutto il mondo. Il Mar Morto è tre volte più salato di qualsiasi mare ordinario e il visitatore del Mar Morto può godersi la scena guardando le rocce salate formate alla periferia del Mar Morto. Nel Mar Morto, il visitatore nuota senza stancarsi, perché la densità dell'acqua salata è superiore alla densità del corpo umano, e quindi la persona che vuole nuotare galleggia facilmente e senza intoppi.