Dio ha creato Abramo

Article

August 11, 2022

Sanalla Ibrahim (nato al Cairo nel 1937) è un romanziere egiziano che tende a un pensiero di sinistra e uno degli scrittori controversi, soprattutto dopo il suo rifiuto di ricevere il Cairo Forum Prize for Arab Fiction Creativity nel 2003, concesso dal Consiglio supremo di Cultura. Fu imprigionato per più di cinque anni, dal 1959 al 1964, nel contesto di una campagna lanciata da Gamal Abdel Nasser contro la sinistra.

I suoi scritti

Le opere letterarie di Sanalla Ibrahim si distinguono per lo stretto rapporto con la sua biografia da un lato e con la storia politica dell'Egitto dall'altro. Uno dei romanzi più famosi di Sanalla Ibrahim è The Committee, pubblicato nel 1981. È una satira satirica della politica di apertura perseguita durante l'era Sadat. Sanalla Ibrahim ha anche interpretato la guerra civile libanese nel suo romanzo "Beirut Beirut" pubblicato nel 1984. Il suo romanzo Sharaf è stato scelto come terzo miglior romanzo arabo secondo la classificazione dell'Unione degli scrittori arabi, oltre alle sue memorie autobiografiche della prigione di Oasis . Uno dei suoi romanzi più importanti è Warda, un meraviglioso romanzo che racconta le rivoluzioni socialiste arabe, in particolare il tentativo del Sultanato dell'Oman negli anni Sessanta da parte di un gruppo di rivoluzionari egiziani, yemeniti e libanesi.Il romanzo è stato accolto in lingua egiziana , libanese e circoli culturali del Golfo. Sanalla Ibrahim è considerato uno dei più grandi romanzieri egizi in grado di narrare e raccontare, e il suo stile tende ad essere marchese.Tuttavia, Sanalla Ibrahim è più vecchio di Marquez come scrittore, e il lettore deve concentrarsi completamente sui suoi romanzi così che nessun filo del romanzo gli sfugga.

Premi

Sanalla Ibrahim ha ricevuto il Premio Ibn Rushd per il pensiero libero nel 2004.

Le sue opere

I suoi romanzi

L'uomo della diga alta (1967). Stella d'agosto (1973). Il Comitato (1981). Beirut Beirut (1984). Oasis Diaries "Autobiografia". That (romanzo) - (1992), (trasformato in una serie TV del Ramadan del 2013 intitolata - Una ragazza di nome That). Honor (romanzo) - (1997). Warda (romanzo) - (2000). Americanamente - (2003). Voyeurismo - (2009). Il turbante e il cappello - (2008). Diritto francese - (2008). Ice (romanzo) - (2009). stella d'agosto Berlino 69 (romanzo) - (2014). Romanzo 1970 - (2020).

I suoi racconti

Quell'odore - 1966 Serpente Arsène Lupin White e BlueStories per bambini L'ottavo viaggio di Sinbad, Dar Al-Fata Al-Arabi. Il giorno del ritorno della vecchia monarchia, Dar Al-Fata Al-Arabi - 1982. Quando il ragno aspettava, Dar Al-Fata Al-Arabi - 1983. Il delfino arriva al tramonto, Dar Al-Fata Al-Arabi. Larve in circolo continuo 1983. Vita e morte in un mare colorato 1983.

Collegamenti esterni

La creazione di Dio Pagina di Abramo nel sito di Abjad

Vedi anche

Raouf Massad

Riferimenti

Portale del cinema egiziano Porta d'Egitto Portale della letteratura araba cancello delle bandiere portale della letteratura