Ramallah

Article

June 25, 2022

Ramallah è una città palestinese e il centro del Governatorato di Ramallah e Al-Bireh. Si trova in Cisgiordania, a circa 15 km a nord di Gerusalemme, ed è a 880 metri sul livello del mare, con una superficie di 16,5 km2, e una popolazione di circa 38.998, mentre la popolazione del governatorato è di circa 328.861 persone. Ramallah è adiacente alla città di Al-Bireh in modo che i loro edifici e strade si sovrappongano per apparire come un'unica città.Anche se la città di Al-Bireh è più grande in termini di area e popolazione, la più famosa tra loro è la città di Ramallah. Ramallah occupa attualmente un centro politico che la rende una delle più importanti città palestinesi, in quanto è considerata la capitale amministrativa temporanea dell'Autorità Nazionale Palestinese.Oltre alla città di Al-Bireh, è ​​la sede della presidenza palestinese, la Palestina L'edificio del Consiglio Legislativo e il quartier generale dei servizi di sicurezza palestinesi in Cisgiordania, oltre alla maggior parte degli uffici e dei ministeri dell'Autorità. È anche considerata la capitale culturale per la presenza di numerosi centri culturali palestinesi attivi al suo interno.La città è stata conosciuta con diversi nomi nel tempo, e il nome della città è stato citato nelle fonti e nei monumenti del crociati, e secondo gli archeologi, la città fu fondata nel XVI secolo durante il dominio ottomano, e fiorì nei loro ultimi giorni.Il primo consiglio municipale fu istituito nel 1908. Il comune di Ramallah ha recentemente celebrato il suo primo centenario lanciando un progetto di sviluppo in questa occasione Ramallah si trova all'interno della catena montuosa di Gerusalemme, affacciata sulla costa palestinese del Mediterraneo, che si trova a circa 45 chilometri a ovest. Per quanto riguarda l'est e il sud, è circondato da montagne e sorge a 770 metri sul livello del mare. La città era storicamente considerata un'area cristiana, ma oggi la maggior parte dei suoi residenti sono musulmani, con una forte presenza di una minoranza cristiana.

etichetta

C'erano opinioni contrastanti sul nome di Ramallah, come era noto nella Torah come (Ramatayim Sophim), e lo storico Yosefush lo menzionò come (Fakula), e si diceva (Glabt Eloham). Gli archeologi hanno dimostrato che questi nomi non sono corretti perché i luoghi dei re che sono stati loro attribuiti, come il re Samuele e Shaul, sono diversi dalla città attuale. Tuttavia, ci sono interpretazioni più vicine alla verità, poiché la parola "Ram" significa l'area elevata, che è una parola cananea diffusa in vari luoghi della Palestina, e gli arabi hanno aggiunto la parola di Dio ad essa, ed è diventata Ramallah , e i crociati lo conoscevano con questo nome, ma è storicamente provato che una tribù araba venne alla fine del sesto secolo. Vivevo in un villaggio o foresta boscosa chiamata Ramallah.

Storia

Poiché Ramallah e Al-Bireh sono campate urbane in maniera continua, non essendo la storia delle due città separabile l'una dall'altra, è naturale che la loro storia venga studiata in maniera integrata. I seguenti studi indicano