Article

June 27, 2022

La religione è un sistema socio-culturale di determinati comportamenti, pratiche, morali, visioni del mondo, testi, luoghi sacri, profezie o organizzazioni, che collega l'umanità con gli elementi soprannaturali, trascendentali o spirituali. Tuttavia, non esiste un consenso accademico sulla definizione esatta di religione. Religioni diverse possono contenere elementi diversi che vanno dal divino, al sacro, alla fede, all'essere soprannaturale o agli esseri soprannaturali o "una sorta di modernità e trascendenza che fornirà regole e forza per il resto della vita". Le pratiche religiose possono includere rituali, sermoni, celebrazioni o venerazioni, sacrifici, feste, feste, iniziative, servizi funebri, servizi coniugali, servizi contemplativi, preghiera, musica, arte, danza, servizio pubblico o altri aspetti della civiltà umana. Le religioni hanno storie e narrazioni sacre, che possono essere conservate in scritture, simboli e luoghi sacri, principalmente destinati a dare significato alla vita. Le religioni possono contenere allegorie, a volte ritenute vere dai seguaci, che hanno lo scopo secondario di spiegare l'origine della vita, dell'universo e di altre cose. Tradizionalmente la fede, oltre alla ragione, è fonte di credenze religiose.Si stima che nel mondo vi siano circa 10.000 religioni, ma circa l'84% della popolazione mondiale appartiene a uno dei cinque maggiori gruppi religiosi, ovvero cristianesimo, islam, induismo, buddismo e infine forme di religione popolare. La demografia non religiosa include coloro che non sono in conflitto con una particolare religione, atei e agnostici. Mentre i religiosi non affiliati sono cresciuti di numero a livello globale, lo studio della religione comprende un'ampia gamma di discipline accademiche, tra cui la teologia, la religione comparata e gli studi sociali. Le teorie della religione offrono varie interpretazioni delle origini e delle azioni della religione, compresi i fondamenti ontologici dell'oggetto e del credo religiosi.

origine idiomatica

Religione o religione, chiunque sia soggiogato e umiliato e condannato con questo, allora è una religione e lui è una religione, e tu sei religioso per questo, è religioso, se viene rilasciato, è inteso: con che cosa sono religiose le persone , e lo deve in termini di credenza e comportamento; In altre parole, è la propria obbedienza e impegno ai pensieri e ai principi che si abbraccia. Quanto alla religione, linguisticamente parlando, in lingua araba: è l'abito e la materia. Religiosità: sottomissione e asservimento, ricompensa e ricompensa si basano sulla religione, cioè una persona viene ricompensata per le sue azioni e secondo ciò che ha fatto a titolo di resa dei conti. Include la descrizione della religione che le persone chiamano il loro Creatore; E il plurale della parola religione: religioni. Si dice: Lui doveva una religione e tu sei religioso con essa, allora è religioso, e pietà: Se una persona affida i suoi affari alla sua religione. papà