Haifa

Article

June 27, 2022

Haifa o Haifa (in ebraico: חֵיפָה) è una delle città storiche più grandi e importanti della Palestina, situata oggi nel distretto israeliano di Haifa, sulla costa orientale del Mar Mediterraneo, a circa 158 km da Gerusalemme a nord-ovest. Ha una popolazione di circa 272.181 persone oltre a 300.000 che vivono nei sobborghi residenziali intorno alla città, rendendola la terza città più grande del paese attualmente dopo Gerusalemme e Tel Aviv in termini di popolazione, di cui gli ebrei costituiscono la maggioranza, mentre gli arabi (Cristiani e musulmani) costituiscono la minoranza dopo che la maggior parte di loro fu sfollata nella Nakba nel 1948. La città si trova a latitudine 32,49 nord e longitudine 35 est, ed è il punto di incontro del Mediterraneo con la pianura e il Monte Carmelo. M. La sua posizione ne fece anche uno dei porti marittimi più importanti d'Israele, nonché una porta d'accesso alla regione d'oltremare del Mediterraneo, ha avuto nel corso della sua storia un'importanza commerciale e militare, e per questo motivo è stato soggetto ad ambizioni coloniali a partire dal Invasione dei crociati fino alla data della Nakba, ed è ora il quartier generale della casa delle ferrovie israeliane. Il tempo dell'insediamento umano nell'area risale a decine di migliaia di anni. Gli scavatori hanno trovato resti di scheletri umani risalenti alla Pietra Età e resti delle civiltà paleolitiche nelle sue tre fasi (da mezzo milione di anni a 15mila anni aC). Haifa fu fondata inizialmente come piccolo villaggio nel XIV secolo aC dai Cananei. La città fu conquistata durante il regno del califfo Omar Ibn Al-Khattab nel 633 d.C. e, di conseguenza, le tribù arabe iniziarono a stabilirsi in Palestina, specialmente nelle aree della costa palestinese, e Haifa rimase parte dello stato islamico per tutto il Epoca omayyade e abbaside. Tuttavia, la moderna Haifa fu fondata nel 1761 al posto della città vecchia dal leader Zahir al-Omar, che fondò un emirato semi-indipendente dagli ottomani in Galilea. Durante l'era ottomana, la città di Haifa fiorì e in essa fu istituito il primo consiglio municipale nel 1873. La città si distingue per essere uno dei centri intellettuali più importanti della Palestina storica, soprattutto prima della Nakba, e oggi è caratterizzata dalla cooperazione culturale e politica tra ebrei e arabi al suo interno. Nella "Casa del Karma" a Wadi Nisnas, ogni dicembre si svolge il festival culturale "Festa delle feste" in occasione del Natale cristiano e della festa ebraica di Hanukkah, così come Eid al-Fitr o Eid al-Adha se uno di loro cade in inverno. È testimone dello svolgimento del festival "Settimana del libro arabo" nella stagione estiva ogni anno. Haifa oggi è considerata un centro della religione Baha'i, dove si tengono cerimonie di pellegrinaggio per i seguaci di questa religione.È interessante notare che la città fu occupata dai