Jafar lo straniero

Article

May 18, 2022

Jaafar Al-Gharib (12 febbraio 1956 - 4 maggio 2022), è un attore saudita, nato ad Al-Ahsa. È apparso in numerose serate televisive, serie, scenette e opere teatrali. Le sue opere variavano tra tragedia, romanticismo e commedia, oltre a quelle di natura sociale.

La sua carriera

La sua carriera artistica è iniziata attraverso la serie "The Abu Kalash Family" diretta da Radwan Abdullah, che è stata proiettata nel 1988. Nel 1990, ha partecipato alla sua prima opera teatrale intitolata "Destruction of the Deira" diretta da Abdel Nasser Al-Zayer. più famoso dopo la sua partecipazione al campionato della seconda parte della serie "Jawahir", che è stato mostrato nel 1998 con la partecipazione di numerosi attori arabi provenienti dall'Arabia Saudita, dalla Siria e dagli Emirati Arabi Uniti, tra cui Mona Wassef, Abdul Mohsen Al- Nimr, Salim Kallas e Muhammad Al-Janahi. Ha vinto il premio come miglior secondo attore per il suo ruolo nella commedia "The Teller". Tra le sue opere più famose ci sono le serie "Falling Leaves", "Whales", "Ayam Al-Sarab" e "Tash Ma Tash". Ha anche rappresentato il suo paese in quattro festival internazionali al Cairo, Emirati Arabi Uniti e Bahrain. Nel 2020 ha partecipato al film "After Thursday" diretto da Haider Samir Al-Nasser, che è il primo film commedia saudita, in cui ha interpretato il ruolo di "Abu Shaima", un uomo di famiglia aristocratica che ha una figlia che vuole per sposarla con un giovane che deve superare prove difficili per essere accettato.

Le sue opere

Seriali

Altri affari

La sua morte

L'artista Jaafar Al-Gharib è morto mercoledì 3 Shawwal 1443 AH corrispondente al 4 maggio 2022 d.C., all'età di 67 anni.

Riferimenti

Collegamenti esterni

Jaafar Al-Gharib presso l'Arab Movie Database Porta saudita portale di rappresentanza cancello del teatro