Ungheria

Article

July 3, 2022

L'Ungheria o Ungheria (ungherese: Magyarország), ufficialmente Repubblica ungherese, è un paese europeo situato nel bacino dei Carpazi nell'Europa centrale. Confina a nord con la Slovacchia e la lunghezza del confine è di circa 515 km, e l'Ucraina confina con 103 km a nord-est, e la Romania confina con 443 km a est e a sud con la Croazia confina con 329 km, Serbia e Slovenia con 102 km, e l'Austria confina con 336 km a ovest. L'Ungheria è un paese confinato che non ha uno sbocco al mare ed è circondato da terra su tutti i lati. Il territorio ungherese copre un'area di 93.030 km² ed è influenzato da un clima continentale, che lo rende il 109° più grande del mondo. La natura dell'Ungheria è generalmente costituita da pianure pianeggianti o in pendenza del bacino dei Carpazi, con bassi altopiani e montagne a nord lungo il confine slovacco. Secondo il censimento del 2018, la popolazione dell'Ungheria è di circa 9.778.371 persone. L'Ungheria è l'83° Paese più popoloso al mondo. La densità di popolazione dell'Ungheria è di circa 107,7/km², il che lo rende il 94esimo paese più densamente popolato al mondo. Molti stati e regni si sono succeduti nelle terre conosciute oggi come Ungheria, come i Celti e i Romani, e anche Budapest, la capitale dell'Ungheria, era un insediamento celtico, e divenne anche la capitale e il centro della provincia romana conosciuta come Bassa Pannonia . La storia della nascita dell'Ungheria con questo nome risale all'Alto Medioevo, quando il bacino pannonico fu colonizzato dagli Ungari, popolo le cui origini risalgono al centro e al nord di quella che oggi viene chiamata Russia. durò per quasi 946 anni, e fu considerato in vari punti uno dei centri culturali del mondo occidentale. Dopo 150 anni di controllo ottomano dell'Ungheria dal 1541 al 1699, l'Ungheria fu annessa all'Impero asburgico. Quindi si formò uno stato che comprendeva Ungheria e Austria e fu conosciuto come Impero Austro-Ungarico, e fu una delle grandi potenze del mondo fino alla fine della prima guerra mondiale, dove l'Ungheria perse il 70% del suo territorio, in oltre a un terzo della sua popolazione appartenente all'etnia ungherese, come parte del Trattato di Trianon che puniva l'Ungheria per il suo ruolo nella prima guerra mondiale. Dopo la guerra, l'Ungheria passò all'era comunista, che durò tra il 1947 e il 1989. Dopo la caduta del comunismo nel 1989, l'Ungheria è diventata una repubblica democratica. E una potenza economica ad alto reddito. È membro della NATO e dell'Unione Europea.

Etimologia e simboli

Conosciuta anche come Ungheria, l'Ungheria prende il nome dagli ungheresi che emigrarono dalla loro madrepatria nella Siberia russa e si stabilirono nell'896. La bandiera ungherese, adottata il 1 ottobre 1957, è composta da tre colori orizzontali nella parte superiore