spagnolo

Article

June 30, 2022

Spagnolo (spagnolo: Español) o castigliano (spagnolo: Castellano) È la lingua ufficiale del Regno di Spagna ed è anche la lingua ufficiale della maggior parte dei paesi dell'America meridionale e dell'America centrale e una delle due lingue parlate dagli abitanti di Porto Rico. Lo spagnolo è parlato tra il 477 e il 572 milioni di persone come lingua madre in tutto il mondo ed è la lingua romanza più popolare. La lingua spagnola parlata nel Regno di Spagna si chiama spagnolo castigliano. In relazione alla regione di Castiglia e alla lingua nazionale dei castigliani, si ritiene che abbia avuto origine nella Cordigliera, nel nord dell'attuale Spagna. Si diffuse in tutta la Spagna nell'VIII e nel IX secolo d.C. Lo spagnolo usato in Sud America è conosciuto come spagnolo americano. Lo spagnolo castigliano e lo spagnolo americano sono fondamentalmente gli stessi, ma ci sono alcune differenze tra loro nella pronuncia e nel vocabolario. In spagnolo come in arabo i nomi si dividono in maschili e femminili, ma ci sono alcuni nomi neutri; Tutto ciò che non appartiene al genere maschile o femminile. L'ordine delle parole ordinario è soggetto, verbo, oggetto.

Evoluzione della lingua spagnola

Lo spagnolo ha origine dal latino, la lingua dell'impero romano.Durante il III e il II secolo a.C., gli eserciti romani invasero la penisola iberica (oggi Spagna e Portogallo) e gli iberici adottarono gradualmente la lingua degli invasori, che è il latino (vernacolo ) come loro lingua. All'inizio del V secolo d.C., tribù germaniche chiamate (gotiche) si impadronirono della penisola iberica e il controllo dei Goti su di essa continuò fino al 711 d.C. Tuttavia, hanno avuto scarso effetto sul linguaggio. In quell'anno, gli arabi musulmani conquistarono tutte le terre della penisola iberica, tranne una piccola parte di essa. E governarono la maggior parte di quella regione, fino alla metà del XIII secolo d.C. I musulmani hanno aggiunto circa 700 parole arabe al latino colloquiale, ma non c'è stato alcun cambiamento in questa lingua nei suoi suoni e nella sua struttura grammaticale.

Spagnolo castigliano

Lo spagnolo iniziò ad emergere come lingua indipendente dal latino nel periodo che va dal 950 al 1000 d.C. Durante il XIII secolo d.C., la provincia spagnola di Castiglia divenne un importante centro politico, militare e letterario e la sua influenza si estese. Il dialetto castigliano divenne presto la forma accettata di spagnolo nella maggior parte della penisola iberica, e in questo periodo anche altri due dialetti divennero lingue indipendenti. Il dialetto castigliano portoghese è originario della parte occidentale della penisola