Basi missilistiche iraniane sotterranee

Article

May 18, 2022

Le basi missilistiche sotterranee dell'Iran (persiano: پایگاهی پایگه profilo Zirzmini Iran) sono le basi missilistiche segrete che si trovano a una profondità di 500 metri sotto le alte montagne e distribuite nelle varie province e città dell'Iran. Memorizza missili a medio e lungo raggio, pronti per il lancio.

Prima apparizione

Mercoledì 14 ottobre 2015, la televisione iraniana ha mostrato per la prima volta le immagini di una base sotterranea iraniana, contenente missili di vario tipo, tre giorni dopo che il Ministero della Difesa iraniano aveva annunciato con successo il test di un telecomando a lungo raggio " missile Emad".

Inaugurazione della seconda città missilistica sotterranea del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche

Martedì 5 gennaio 2016, il Presidente dell'Assemblea Consultiva Islamica, Dr. Ali Larijani, ha sponsorizzato ufficialmente l'inaugurazione della seconda città missilistica sotterranea della Forza Aerospaziale del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche Missile balistico in Iran.

Caratteristiche

Il comandante della Forza aerospaziale del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche - le forze d'élite dell'esercito iraniano - il generale di brigata Amir Ali Hajizadeh ha annunciato che la base si trova a una profondità di 500 metri sottoterra, quindi è difficile colpirla durante il possibile attacchi ostili islamico. Il comandante della Forza aerospaziale delle Guardie rivoluzionarie islamiche ha aggiunto che questo è un modello dell'enorme numero di basi missilistiche nel Paese e, a partire dal prossimo anno, le munizioni attuali saranno sostituite con una nuova generazione di missili nuovi e avanzati che operano su combustibili liquidi e solidi.

Vedi anche

Equipaggiamento delle forze armate iraniane Missile Emad missile Sejjil Shahab 3. missile Missile Sumar

Fonti

portale tecnologico Portale dell'Iran