Medio Oriente

Article

May 22, 2022

Il Medio Oriente è una divisione politica che comprende i paesi arabi della penisola arabica e la regione della Mezzaluna Fertile dall'Iraq a est all'Egitto a ovest, oltre ad altri quattro paesi non di lingua araba: Iran, Turchia, Israele e Cipro . La regione del Medio Oriente si affaccia sul Golfo Persico, sul Mar Arabico, sul Mar Rosso e sul Mar Mediterraneo, e comprende i più importanti stretti internazionali, dallo Stretto di Hormuz, allo Stretto di Bab al-Mandab e al Canale di Suez.

Il termine Medio Oriente

Il termine Medio Oriente fu usato per la prima volta nel 1850 nel British India Office. Tuttavia, il termine divenne ampiamente noto quando lo stratega della marina statunitense Alfred Thayer Mahan lo usò nel 1902 per distinguere l'area tra Arabia e India. Con questo termine si fa riferimento ai paesi e alle civiltà presenti in questa area geografica. Questa zona fu chiamata durante l'era delle scoperte geografiche dai geografi del mondo antico, ed è la culla delle civiltà umane nonché la culla di tutte le religioni abramitiche. Il Medio Oriente è una delle regioni di sicurezza più tese del mondo, poiché è stato testimone di più di 10 guerre, comprese le guerre arabo-israeliane, la guerra iracheno-iraniana, l'invasione irachena del Kuwait, l'invasione dell'Iraq nel 2003, gli Stati Uniti -Occupazione britannica dell'Iraq, problema nucleare iraniano, occupazione israeliana della Palestina e guerra israeliana in Libano Non possiamo prevedere che le guerre in questa regione finiranno a causa della sua importanza economica e strategica e degli interessi dei principali paesi. Nel corso della sua lunga storia, il Medio Oriente è stato testimone di molte guerre arabo-israeliane. La sua popolazione soffre di povertà in generale. La maggior parte della popolazione del Medio Oriente dipende dall'agricoltura come fonte generale di sostentamento, e solo una piccola parte di essa dipende dall'industria, ad eccezione dello Stato di Israele, che dipende dall'industria e dall'agricoltura allo stesso tempo, come è un paese occidentale sviluppato e moderno. I paesi petroliferi arabi la cui economia dipende dalle industrie petrolifere, come l'Arabia Saudita, il Qatar, gli Emirati, l'Oman e il Kuwait, si caratterizzano per lo sviluppo delle loro strutture economiche e per gli elevati standard di vita. Ancora oggi Israele continua a vedere differenze con il resto dei paesi del Medio Oriente, nonostante gli accordi di pace tra esso, la Giordania e l'Egitto. La maggior parte dei paesi del Medio Oriente sono relativamente in via di sviluppo a causa della loro popolazione.I paesi sono molto interessati a non migrare internamente da aree scarsamente popolate a aree sovraffollate, specialmente nella capitale. Questa migrazione porta al crollo delle città sotto il peso della loro popolazione immigrata ea causa dell'elevata crescita naturale. Ci sono paesi del Medio Oriente famosi per le loro abbondanti risorse petrolifere