Il sogno giapponese (libro)

Article

August 17, 2022

The Japanese Dream è un libro del pensatore egiziano Ghali Shukri pubblicato nel 1994, in cui descrive il suo viaggio in Giappone, ed è stato suddiviso in quattro capitoli.

Riepilogo libro

Lo scrittore Ghaly Shaker fece un viaggio in Giappone, dove conobbe da vicino i vari aspetti dell'esperienza giapponese, entrambi a lui appartenenti passato o legato al presente. Durante questo viaggio, ha incontrato i più alti livelli di leadership e ha visitato cittadini comuni nelle loro case e siti il loro lavoro. Ha assistito alle loro arti, templi e cerimonie nuziali e ha toccato da vicino le sottigliezze delle loro tradizioni. Ed è uscito dal viaggio con questo libro che risponde al Le domande sognano i proprietari di quello che chiamano il miracolo giapponese. Scoprirete dopo aver letto che l'autore ha un'opinione diversa.

Contenuto del libro

Nel primo capitolo, lo scrittore ha parlato del "sogno giapponese" in termini di Il concetto e il rapporto con il popolo giapponese e poi la differenza dal significato Prevalente nel sogno nella civiltà occidentale o orientale. I giapponesi non sognano il significato del sogno che noi conosciamo..e non ha Un progetto per il futuro, come quello dell'America, per esempio. Nel secondo capitolo, parla del suo viaggio a Hiroshima. e trasferimento Abbiamo l'immagine unica del ricordo della bomba di Hiroshima nelle nostre menti Il giapponese. Notiamo che i giapponesi non odiano l'America per quello che è successo Nella storia, pensa che non dovrebbe perdere tempo a rimpianti E la tristezza per il passato e l'odio, quindi il Giappone generalmente si preoccupava ricostruendosi dopo la seconda guerra mondiale e sostenuto Pace con tutte le sue energie. Ogni anno i bambini giapponesi inviano vestiti nuovi al vecchio museo Nella città di Hiroshima, che porta in tutti i suoi angoli il ricordo delle vittime La bomba atomica che ha spazzato via la terra, le piante e gli esseri umani Ma non ha distrutto l'anima di Hiroshima, la città, in modo che Ricordano tutti i bambini che morirono lì. tu vai Vestiti dopo per chi ne ha bisogno. Lo scrittore ha incontrato personaggi giapponesi a cui ogni volta le chiedeva cosa Gli sembra strano. Parla Takashi Tsuchiya, Sales Manager di Honda Japan Sulla bomba di Hiroshima: “Abbiamo subito una sconfitta ingiusta, una sconfitta Non lo meritiamo, una sconfitta non è una sconfitta... È vero che la guerra è una bufala, ma non fino a questo punto immorale. Conoscete l'appello a mezzogiorno? Ci hanno pugnalato alle spalle e non ci hanno affrontato. Altrimenti noi Abbiamo resistito per quattro anni senza essere sconfitti. " Nel terzo capitolo, lo scrittore parla di privacy sociale In Giappone, ha viaggiato con noi in alcuni eventi della storia... Parla Sul collegamento cinese con il Giappone, dove ha detto che c'è la Cina La civiltà che è stata trasferita in Giappone come l'Islam è stata trasferita in Oriente e Marocco, ma non con il concetto di religione ma con il concetto di civiltà e storia. Nel quarto capitolo ha parlato di religione e secolarismo, e ci ha provato Spiega la visione giapponese di d