la Montagna Nera

Article

July 3, 2022

Il Montenegro (Montenegro: Црна Гора/Crna Gora) è uno stato dell'Europa sudorientale. Si trova sul Mar Adriatico e fa parte dei Balcani, confina con la Serbia a nord-est, la Bosnia ed Erzegovina a nord e ovest, il Kosovo a est, l'Albania a sud-est, il Mar Adriatico e la Croazia a sud-ovest , e il confine marittimo con l'Italia. Podgorica, la capitale e la città più grande del Montenegro, copre il 10,4% di un'area di 812,13 chilometri quadrati (5.333 miglia quadrate) e ospita circa il 30% della sua popolazione totale di 621.000.Durante il periodo altomedievale, tre principati hanno firmato ciò che è conosciuta come la montagna I leoni in epoca moderna: Doklia nella metà meridionale, Travonia a ovest e Racia (dal Principato di Serbia nell'alto medioevo) a nord. Il Principato di Zeta compare nei secoli XIV e XV. Dalla fine del XIV secolo fino alla fine del XVIII secolo, la Repubblica di Venezia governò gran parte del Montenegro meridionale e lo incorporò nell'Albania veneziana. Il nome Montenegro fu usato per la prima volta per riferirsi al paese alla fine del XV secolo. Dopo essere caduto sotto il dominio ottomano, il Montenegro riacquistò la sua indipendenza nel 1696 sotto la dinastia Petrović Nikoš, prima come teocrazia e poi come principato secolare. Le grandi potenze riconobbero l'indipendenza del Montenegro alla Conferenza di Berlino del 1878. Nel 1910 il paese divenne un regno. Dopo la prima guerra mondiale, il regno divenne parte della Jugoslavia. Dopo lo scioglimento della Jugoslavia, le repubbliche di Serbia e Montenegro insieme dichiararono una federazione. A seguito del referendum sull'indipendenza tenutosi nel maggio 2006, il Montenegro ha dichiarato la propria indipendenza e ha sciolto pacificamente la confederazione.Il Montenegro ha un'economia a reddito superiore alla media e si colloca al 48° posto nell'indice di sviluppo umano. È membro delle Nazioni Unite, della NATO, dell'Organizzazione mondiale del commercio, dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, del Consiglio d'Europa e dell'Accordo centroeuropeo di libero scambio. Il Montenegro è anche uno dei membri fondatori dell'Unione per il Mediterraneo ed è attualmente in procinto di aderire all'Unione Europea.

Storia

Età precoce

Prima dell'arrivo degli slavi nei Balcani nel VI secolo d.C., i principali abitanti del Montenegro erano gli "illiri". I romani riuscirono dopo diverse campagne ad impadronirsi della regione nel IX secolo d.C. Quando l'impero romano fu diviso in orientale e occidentale, il confine tra di loro si estendeva dal lago di Scutari a nord attraverso la regione che oggi è conosciuta come Montenegro, che fece del Montenegro un punto