calendario gregoriano

Article

August 11, 2022

Il calendario gregoriano, noto anche come calendario gregoriano, occidentale, cristiano o cristiano, è il calendario utilizzato civilmente nella maggior parte dei paesi del mondo.Nella maggior parte dei paesi arabi, questo calendario è chiamato calendario gregoriano perché il numero di anni in esso parte da l'anno della nascita di Gesù, come si credeva l'autore del conteggio degli anni, il monaco armeno Deniseus. Il calendario gregoriano prende il nome da papa Gregorio XIII, papa di Roma nel XVI secolo, che modificò il sistema della pressatura nel calendario giuliano per farlo diventare il sistema attuale. L'anno gregoriano è un anno solare, nel senso che rappresenta un ciclo completo del sole nelle sue case, che è un periodo di (365,2425) giorni, quindi l'anno gregoriano ha 365 giorni in un anno semplice e 366 in un anno bisestile, ed è composto da 12 mesi. Il calendario giuliano era meno accurato in quanto considerava l'anno solare di 365,25 giorni. La Riforma gregoriana fu inizialmente adottata dagli Stati cattolici in Europa e dai loro Stati satelliti all'estero. Nei tre secoli successivi, anche i paesi protestanti e ortodossi orientali passarono a quello che chiamavano un "calendario migliorato", con la Grecia che divenne l'ultimo paese europeo ad adottare il calendario gregoriano nel 1923. A causa della globalizzazione nel ventesimo secolo, il calendario fu adottato dalla maggior parte dei paesi non occidentali ai fini della Civiltà. L'era del calendario porta il nome secolare alternativo "Era generale".

etichetta

Il calendario gregoriano è anche conosciuto come calendario gregoriano, occidentale, cristiano o cristiano, e in Egitto è chiamato franco, per distinguerlo dal calendario copto.

Data di sviluppo del calendario gregoriano

Calendario romano antico

Lo stato romano usava un calendario composto da dieci mesi, e da esso derivava il nome della maggior parte dei mesi, quindi usavano un calendario solare lunare, poiché la lunghezza dell'anno è di 354 giorni, il numero di mesi è di 12 mesi, e il numero dei giorni nei mesi tra 29 e 30, e questo corrisponde all'anno lunare, e poi nell'anno successivo Si aggiunge in successione un mese con una lunghezza di 22 o 23 giorni, in modo che la lunghezza di un salto l'anno è di 376 o 377 giorni!!! Il risultato medio di un ciclo di quattro (354 + 376 + 354 + 377) è pari a 365,25, che equivale alla durata dell'anno solare, e questo calendario è attribuito all'imperatore romano Numa, ma questo calendario è stato manipolato dai sacerdoti e zar, così fecero alcuni mesi intitolati ai loro Cesari 31 giorni A spese di altri mesi, il conteggio degli anni iniziò dall'anno della fondazione della città di Roma, capitale dell'impero. È l'anno 753 aC

Calendario giuliano

Quando l'impero romano occupò l'Egitto, i romani beneficiarono delle scienze astronomiche dei faraoni egizi, quindi Giulio Cesare modificò il calendario.