Data

Article

August 13, 2022

La storia è il passato descritto nei documenti scritti e il suo studio. Gli eventi che si verificano prima dei documenti scritti sono considerati preistorici. "Storia" è un termine generico relativo agli eventi passati, nonché alla memoria, alla scoperta, alla raccolta, all'organizzazione, alla presentazione e all'interpretazione delle informazioni su questi eventi. Gli studiosi che scrivono di storia sono chiamati storici. La storia include anche la disciplina accademica che utilizza una narrazione per studiare e analizzare una serie di eventi passati, identificando oggettivamente i modelli di causa ed effetto che li definiscono. Gli storici a volte dibattono sulla natura e l'utilità della storia discutendo lo studio della disciplina come fine a se stessa e come modo per fornire "prospettiva" ai problemi del presente.Storie comuni a una particolare cultura, ma non supportate da fonti esterne (come le storie su Re Artù), sono generalmente classificati come patrimonio culturale o miti, perché non mostrano la necessaria "indagine" nel campo della storia. Erodoto, storico greco del V secolo a.C., è spesso considerato all'interno della tradizione occidentale il "padre della storia", ovvero il "padre della menzogna", ed egli, insieme a Tucidide, contribuì a formare le basi moderne per lo studio della storia umana. Il loro lavoro continua a essere letto oggi, e il divario tra l'orientamento culturale di Erodoto e quello militare di Tucidide rimane un punto di contesa o convergenza nella moderna scrittura storica. In Asia orientale, la storia dello stato, le "Cronache primaverili e autunnali", era nota per essere stata compilata già nel 722 aC, sebbene siano sopravvissuti solo testi del II secolo aC. Le influenze antiche hanno contribuito a generare interpretazioni divergenti della natura della storia che si è sviluppata nel corso dei secoli e continua a cambiare oggi. Lo studio moderno della storia è di ampio respiro e comprende lo studio di regioni specifiche e lo studio di alcuni elementi topici o oggettivi dell'indagine storica. La storia viene spesso insegnata come parte dell'istruzione primaria e secondaria e lo studio accademico della storia è un importante negli studi universitari.

definizione

La storia è uno studio basato sui fatti del passato e seguendo i precedenti degli eventi, e studiando le condizioni dei contesti storici e la loro interpretazione.Per una cultura consapevole e un monitoraggio accurato del movimento del tempo che influenza direttamente o indirettamente il testo storico. Pertanto, il curriculum deve essere collegato ai livelli di critica in tutte le sue fasi rappresentati nell'interpretazione, nell'interpretazione, nella revisione e nel giudizio.