Il Mar Mediterraneo

Article

May 29, 2022

Il Mar Mediterraneo o Mar Mediterraneo - e gli Arabi lo chiamavano l'antico Mar di Roma o Mar Levantino - è un mare collegato all'Oceano Atlantico e circondato dal Mar Mediterraneo, ed è quasi completamente circondato dal Nord, Anatolia, Nord Africa ed Europa: Il mare è tecnicamente parte dell'Oceano Atlantico anche se di solito è descritto come un'entità completamente indipendente. Il Mediterraneo copre un'area di circa 2,5 milioni di chilometri quadrati (965.000 miglia quadrate), ma il suo collegamento con l'Atlantico (stretto di Gibilterra) è largo solo 14 km (8,7 miglia). In oceanografia, è talvolta chiamato Mediterraneo europeo-africano o Mediterraneo europeo per distinguerlo dai mari mediterranei di altre parti del mondo. I paesi che si affacciano in senso orario sul Mar Mediterraneo sono Spagna, Francia, Monaco, Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Albania, Grecia, Turchia, Siria, Libano, Israele, Palestina, Egitto, Libia, Tunisia, Algeria e Marocco Malta e Cipro sono isole del Mediterraneo. Anche la Striscia di Gaza ei Territori britannici d'oltremare di Gibilterra, Akrotiri e Dhekelia si affacciano sul mare. La profondità media del Mar Mediterraneo è di 1.500 metri (4.900 piedi), con il punto più profondo registrato di 5.267 metri (17.280 piedi) nelle profondità di Calypso nel Mar Ionio. Il Mediterraneo è stato storicamente un'importante rotta per mercanti e viaggiatori fin dall'antichità, consentendo scambi e scambi culturali tra i popoli originari del suo bacino, vale a dire in Mesopotamia, Egitto, Fenici, Cartagine, Iberi, Greci, Illiri, Tracia, Levante, Galli, Romani, arabi, berberi, ebrei, slavi, culture turche e molti altri. Lo studio della storia della regione mediterranea è fondamentale per comprendere la genesi e lo sviluppo di molte società moderne. "Per tre quarti del globo, il Mediterraneo è l'elemento unificante al centro della storia mondiale".

etichetta

Il Mediterraneo è stato conosciuto con diversi nomi nel corso della storia, ad esempio i romani lo chiamavano "Mare Nostrum", che significa "il nostro mare", il mare romano. Nelle lingue europee il mare è chiamato "Mediterraneo" perché si trova tra tre continenti e quindi è al centro del mondo. La Bibbia lo chiama il "Grande Mare." In ebraico moderno, si chiama Heim, che significa "Mare di Mezzo". I turchi lo chiamano Akdeniz, che significa Mar Bianco, a causa delle grandi onde spumose. In passato era chiamato dagli Arabi Mare di Levante (Ibn Khordadbeh, per esempio, “Bahr al-Sham”), o Mare Rumi (o Bahr al-Sham).