Giordania

Article

May 18, 2022

La Giordania (ufficialmente: Regno hascemita di Giordania) è un paese arabo situato nel sud-ovest asiatico, nel mezzo del Medio Oriente, situato nella parte meridionale della regione del Levante e nella parte settentrionale della penisola arabica. Confina a nord con la Siria, a ovest con la Palestina, a est con l'Iraq, a est ea sud confina con il Regno dell'Arabia Saudita, a sud-ovest si affaccia sul Golfo di Aqaba, dove la città di Aqaba si affaccia sul Mar Rosso, e questo è l'unico porto marittimo per la Giordania. La Giordania prende il nome dal fiume Giordano, che scorre lungo i suoi confini occidentali.La Giordania è un paese che combina in modo sorprendente diverse culture e dialetti arabi, e nessun confine naturale lo separa dai suoi vicini arabi tranne il fiume Giordano e il fiume Yarmouk, che fanno parte dei suoi confini rispettivamente con la Palestina e la Siria. Per quanto riguarda il resto dei confini, è un'estensione del Levante Badia a nord e ad est, l'Influence Desert a sud e Wadi Araba a sud-ovest. Il terreno in Giordania varia notevolmente e le sue montagne più importanti sono le montagne Ajloun a nord-ovest e le montagne Shara a sud, la vetta più alta della montagna Umm al-Dami è di 1854 metri e il punto più basso nel Mar Morto, che è il punto più basso del mondo.Il principe Abdullah bin Al-Hussein lo fondò nel 1921, l'Emirato di Transgiordania con l'aiuto della Gran Bretagna e fu poi soggetto al mandato della Palestina, divenne indipendente nel 1946 e il principe Abdullah fu nominato re di esso , e da allora è conosciuto come il Regno hashemita di Giordania. Il sistema nel Regno hascemita di Giordania è una monarchia costituzionale con un governo rappresentativo. Il re esercita il suo potere esecutivo attraverso il primo ministro e il gabinetto, che, allo stesso tempo, è responsabile nei confronti della Camera dei rappresentanti (eletta) e della Camera dei notabili (nominata dal re) che sono il ramo legislativo dello stato. C'è anche una magistratura indipendente. La Giordania è un membro fondatore della Lega Araba e dell'Organizzazione per la cooperazione islamica. La Giordania è una monarchia costituzionale sovrana, ma il re dispone di ampi poteri esecutivi e legislativi. La Giordania viene ripetutamente definita un'"oasi di stabilità" in una regione turbolenta, dato che non è stata per lo più colpita dagli eventi violenti che hanno travolto la regione nel 2010 Tuttavia, la popolazione del paese soffre di tassi relativamente elevati di disoccupazione e povertà.

Etimologia

La Giordania prende il nome dal fiume Giordano. La parola Jordan è composta da “Jor” e “Dan.” È un plurale del nome dell'affluente del fiume sacro che passa per il Giordano, Jor (Banias) e del suo affluente, Dan (Ldan), quindi il nome diventa Jordan e Giordano in alcune lingue.Col tempo divenne Giordano e Giordano, e gli Arabi lo chiamarono Giordano L'area adiacente al fiume Ar. era nota