Iran

Article

May 22, 2022

L'Iran, ufficialmente la Repubblica islamica dell'Iran (persiano: Repubblica islamica dell'Iran) è un paese situato nell'Asia occidentale. È il secondo paese più grande del Medio Oriente in termini di popolazione dopo l'Egitto con un totale di 85 milioni di persone, nonché il secondo paese più grande del Medio Oriente per superficie dopo l'Arabia Saudita con una superficie di 1.648.195 km². è caratterizzato da una posizione geopolitica che lo rende un punto di incontro per tre aree asiatiche (Asia occidentale, centrale e meridionale). Confina a nord con l'Armenia, l'Azerbaigian e il Turkmenistan. L'Iran si affaccia sul Mar Caspio (un mare interno confinante con il Kazakistan e la Russia). Confina a est con l'Afghanistan e il Pakistan, a sud con il Golfo Persico e il Golfo di Oman, a ovest con l'Iraq ea nord-ovest con la Turchia. Teheran è la capitale, la città più grande del paese e il centro politico, culturale, commerciale e industriale della nazione. L'Iran è una potenza regionale e occupa una posizione importante nella sicurezza energetica internazionale e nell'economia globale grazie alle sue grandi riserve di petrolio e gas naturale. L'Iran ha la seconda più grande riserva mondiale di gas naturale e la quarta più grande riserva accertata di petrolio.L'Iran è la patria di una delle civiltà più antiche del mondo. La prima dinastia si formò in Iran durante il regno elamita nel 2800 aC. I Medi unirono l'Iran in un impero nel 625 a.C. Quindi l'impero achemenide iraniano, poi l'impero seleucide ellenistico e due successivi imperi iraniani, i Parti e i Sassanidi, furono stabiliti prima della conquista musulmana nel 651 d.C. Durante le dinastie dello stato islamico. La lingua e la cultura persiana si diffusero in tutto l'altopiano iraniano. Le prime dinastie iraniane hanno enfatizzato l'indipendenza iraniana e queste dinastie sono lo stato Tahirid, lo stato Saffarid, i Samanids e i Buyids. La filosofia, la letteratura, la medicina, l'astronomia, la matematica e l'arte persiane hanno influenzato la civiltà islamica. E l'origine dell'identità iraniana nonostante il dominio straniero nei secoli successivi. La cultura persiana fu adottata anche dai Ghaznavidi, dai Selgiuchidi e dai Timuridi prima dell'emergere della dinastia Safavide nel 1501, che fece della setta sciita Jaafari la dottrina ufficiale del loro impero, segnando così un importante punto di svolta nella storia iraniana e islamica. Nel contesto della rivoluzione costituzionale persiana, il primo parlamento fu istituito nel 1906, come parte della monarchia costituzionale. Dopo il colpo di stato del 1953 (istigato da Gran Bretagna e Stati Uniti), l'Iran divenne gradualmente un paese più autoritario. La crescente opposizione all'influenza straniera ha raggiunto il suo culmine durante la Rivoluzione Islamica che ha portato alla creazione di una Repubblica Islamica in