uomo

Article

June 28, 2022

L'Homo sapiens (nome scientifico: Homo sapiens) è l'unica specie rimasta del genere Homo sapiens, ed è l'unico sapiens che, a differenza del resto degli animali sulla Terra, possiede un cervello altamente sviluppato, capace di pensiero astratto, usa del linguaggio, della parola, dell'autoriflessione interna e del dare soluzioni ai problemi che sta affrontando. Non solo, ma l'essere umano ha un corpo eretto con arti superiori e inferiori articolati che sono facili da muovere e lavorano in perfetta coordinazione con il cervello. Ha anche una complessa configurazione della laringe che lo aiuta a parlare. Lo studio dei fossili e l'analisi del DNA mitocondriale hanno mostrato prove che gli esseri umani moderni erano in Africa circa 300.000 anni fa. Ora gli umani abitano tutti i continenti e le orbite basse della Terra, con un numero totale di 7,8 miliardi di persone, secondo il censimento del 2021. Gli umani, come la maggior parte dei primati superiori, sono creature sociali per natura. Ma è particolarmente abile nell'usare i sistemi di comunicazione per l'espressione di sé, lo scambio di idee e l'organizzazione. L'uomo organizza anche complesse strutture sociali in collaborazione con gruppi cooperanti e in competizione, dalle famiglie fondatrici alle nazioni. L'interazione sociale tra gli esseri umani ha portato all'emergere di un'ampia varietà di norme morali, valori sociali e rituali religiosi che costituiscono praticamente molti dei fondamenti della società umana. L'essere umano si distingue anche per il suo senso estetico, apprezzamento e gusto per la bellezza, che dà alla persona il bisogno di auto-espressione e creatività culturale nell'arte, nella letteratura e nella musica. Gli umani sono anche noti per il loro desiderio di comprendere e influenzare il loro ambiente e il loro bisogno di ricercare e indagare sui fenomeni naturali, e cercare di capirli e conoscere le leggi che li controllano.Da qui sono apparse religione, mitologia, filosofia e scienza. L'uomo si caratterizza per guardare le cose con una sorta di curiosità e lungimiranza che lo ha portato a inventare strumenti precisi, sviluppare le sue capacità e trasmetterle agli altri attraverso lo scambio culturale. Inoltre, l'uomo è l'unico essere vivente che accende fuochi e cucina il suo cibo, e l'unico essere vivente che indossa abiti e inventa molte tecniche che lo aiutano ad aumentare l'efficacia del suo lavoro.

etichetta

C'è una differenza nell'origine della parola araba "umano" dai linguisti, e alcuni hanno detto che la parola deriva da "oblio" perché la natura dell'uomo è molto smemorata.